Cda Sferisterio fermo al palo:
le divisioni bloccano le scelte

MACERATA - Ore di discussione oggi su questione centrali come l’incarico per il marketing, il teatro per i più piccoli, il prezzo dei biglietti, il direttore tecnico ma alla fine la seduta si è conclusa con un rinvio
- caricamento letture
Sferisterio2022_FF-15-650x434

La presentazione della stagione Lirica

 

Alcune ore di discussione per non decidere nulla e rinviare il tutto di un paio di settimane alla prossima riunione del Consiglio di amministrazione dell’associazione Sferisterio. Oggi, in base all’ordine del giorno, si dovevano definire una lunga serie di questioni e tra queste l’incarico per il marketing, il teatro per i più piccoli, il prezzo dei biglietti, il direttore tecnico ma appunto, dopo alcune ore di confronto, i consiglieri hanno deciso che era meglio aggiornare alla prossima seduta. Insomma, è chiaro che persistono le divisioni all’interno del Consiglio di amministrazione su alcuni temi reputati centrali, anche per le finanze dell’associazione che organizza il festival allo Sferisterio. Peraltro, si continuano a rinviare decisioni in una stagione che è già partita con un forte ritardo organizzativo, prima l’ondata pandemica, poi la nomina del nuovo direttore artistico ed ora che le divisioni sembravano finite, eccole riemergere improvvisamente.

(l. pat.)

 

Marketing e progetti per bambini, divisioni nel Cda dello Sferisterio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X