Coldiretti, don Alberto Forconi
nuovo consigliere ecclesiastico

NOMINA - Sacerdote da 53 anni, ne ha passati 30 come parroco a Santa Croce per poi andare a occuparsi, nel 2019, dell’Abbazia di Fiastra. Prende il posto del compianto don Peppe Branchesi
- caricamento letture

 

don-Alberto-Forconi-2-650x434

Don Alberto mentre benedice i trattori

È don Alberto Forconi il nuovo consigliere ecclesiastico di Coldiretti Macerata. Prende il posto del compianto e indimenticabile don Peppe Branchesi, scomparso lo scorso anno.

don-Alberto-Forconi-1-325x217La prima apparizione domenica alla giornata del ringraziamento e ad annunciarne la nomina è stato direttamente il vescovo Nazzareno Marconi. Al termine della messa don Alberto ha benedetto i trattori e il mercato coperto di via Morbiducci per il primo anno di attività. Sacerdote da 53 anni, don Alberto ne ha passati 30 come parroco della chiesa di Santa Croce a Macerata per poi andare a occuparsi, nel 2019, dell’Abbazia di Fiastra. Coldiretti, fin dalla fondazione, si ispira ai principi della dottrina sociale cristiana ed è per questo che la figura del consigliere ecclesiastico è presente nel proprio statuto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X