Ladro inseguito e catturato in spiaggia
Sosta selvaggia, 50 multe al giorno

CIVITANOVA - Il bilancio dell'attività della polizia locale: 1500 sanzioni per auto in divieto di sosta nel mese di luglio, 33 incidente rilevati, denunciato il responsabile di un furto sotto l'ombrellone. Gli agenti hanno rincorso il responsabile sull'arenile e recuperato i due zaini rubati. Multate quattro persone per aver portato il cane in spiaggia
- caricamento letture
quad

Il quad della municipale

 

Inseguono il ladro sulla spiaggia e lo fermano. E’ successo domenica sul litorale nord di Civitanova quando un bagnante ha denunciato il furto di due zaini da sotto l’ombrellone.

strisce-pedonali

Una rimozione auto parcheggiata sulle strisce pedonali

La pattuglia della polizia municipale è intervenuta e ha individuato il responsabile. Alla vista delle divise il malvivente si è dato alla fuga e gli agenti lo hanno rincorso e fermato in spiaggia restituendo la merce al proprietario. L’uomo è stato poi denunciato. A darne notizia oggi è la comandante della Polizia municipale di Civitanova Daniela Cammertoni che stila anche un bilancio dell’attività svolta in questo primo intenso mese. Cinquanta divieti di sosta al giorno, nel mese di luglio 1.500 multe elevate a chi ha lasciato l’auto in spazi non consentiti. Un’estate intensa non solo dal punto di vista climatico: in un mese anche una media di un incidente al giorno (33 quelli per i quali procede la polizia locale) di cui 10 nella fascia notturna. Nell’ambito del contrasto all’abusivismo effettuati anche 3 sequestri di merce. «Dal 27 luglio – riferisce la comandante Daniela Cammertoni – abbiamo esteso il servizio di infortunistica stradale anche alla fascia notturna con una pattuglia dedicata che si è andata ad aggiungere a quella ordinariamente prevista per il periodo estivo. Numerose sono state le sanzioni rilevate per infrazioni al codice della strada. Nel mese di luglio, su tutto il litorale da nord a sud e nel centro città gli agenti hanno accertato 1500 violazioni tra divieto di sosta in zone non consentite come attraversamenti pedonali, spazi riservati ai disabili o per carico scarico, e soste pericolose quali quelle agli incroci, sui marciapiedi e sugli attraversamenti pedonali, per una media di 50 violazioni al giorno. Per quanto riguarda l’infortunistica stradale, dal primo luglio ad oggi sono stati rilevati 33 incidenti e, di questi, 10 erano nella fascia notturna». Proseguono inoltre i servizi sulla spiaggia a bordo del quad a disposizione per i controlli: domenica, sono stati effettuati controlli dell’abusivismo commerciale con tre sequestri di merce contraffatta, sono stati multati quattro proprietari di cani che non rispettavano il regolamento comunale che vieta nei mesi estivi di condurre l’animale nei tratti di spiaggia non autorizzati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X