Palestra all’aperto del Cus,
il primo ad “allenarsi” è il rettore

CAMERINO - Inaugurata la nuova attrezzatura nell’area esterna al palasport “Drago-Gentili”
- caricamento letture

 

cus-camerino-attrezzature-esterne-2-650x488

Il rettore Claudio Pettinari prova una delle nuove attrezzature

 

Inaugurate le nuove attrezzature per la palestra all’aperto del Cus Camerino. Il presidente Stefano Belardinelli ed il rettore Unicam Claudio Pettinari hanno visitato gli impianti sportivi universitari per il taglio del nastro, nell’area esterna nei pressi del palasport “Drago-Gentili”.

cus-camerino-attrezzature-esterne-3-325x244

Il rettore Claudio Pettinari con Stefano Belardinelli, presidente del Cus Camerino

Le nuove attrezzature sono state installate accanto a quelle per la pratica del Calisthenics (una delle novità del passato anno sportivo) e comprendono macchine da palestra per l’esercizio di dorsali, pettorali e gambe. «L’università di Camerino crede fermamente nel valore dello sport come strumento di formazione, grazie al lavoro del Cus, che partecipa alle iniziative di orientamento dell’ateneo e a seminari online di importanza regionale, come quello tenutosi online su “Gaming disorder e Cyberbullismo” (leggi l’articolo, ndr) – si legge in una nota -. Unicam ha anche assegnato nel mese di febbraio 20 borse di studio, in collaborazione con il Cus Camerino, per gli studenti dell’ateneo che praticano attività sportiva, ad alti/medi livelli, in discipline sportive riconosciute e/o rientranti nell’organizzazione sportiva Cusi, Eusa e Fisu. Dieci borse di studio sono del valore di 1000 euro e 10 del valore di 2000 euro.

“Gaming Disorder e Cyberbullismo”, focus sugli e-sports del Cus Camerino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X