Quattro comuni senza pediatra:
«Problema risolto, nomina a giorni»

MATELICA - L'annuncio dell'assessore Rosanna Procaccini dopo l'allarme lanciato dal Tribunale dei diritti del malato. Sarà un contratto a tempo determinato in attesa dell'arrivo della dottoressa Cristina Salvatori che coprirà anche i territori di Pieve Torina, Visso e Valfornace. Completato il restauro della fontana di piazza Mattei
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

medico-medici-sanità-e1571047280116-325x301

 

di Monia Orazi

Matelica, Pieve Torina, Visso e Valfornace avranno un nuovo pediatra. Ci sarà una nomina a tempo determinato tra inizio dicembre ed inizio febbraio, quando prenderà servizio il nuovo medico.

Lo rende noto l’assessore comunale alla Sanità di Matelica Rosanna Procaccini: «In relazione alla problematica della sostituzione della pediatra di libera professione, sono ad informare la cittadinanza che la sottoscritta si è adoperata per garantire che il servizio venga erogato senza alcun tipo di sospensione. Proprio ieri, accompagnata dal sindaco, ho incontrato la dottoressa Nadia Storti, direttore generale dell’Asur Marche, la quale mi ha assicurato che, entro pochissimi giorni, ci verrà fornito il nominativo del pediatra che sarà impiegato nel nostro territorio nel periodo ricompreso tra il 7 dicembre 2020 ed il 1 febbraio 2021, giorno della presa di servizio a tempo indeterminato della dottoressa Cristina Salvatori. Assicuro che la questione di cui sopra terrà costantemente impegnata la sottoscritta e l’amministrazione comunale tutta sino alla sua totale e positiva risoluzione. Il benessere e la salute psicofisica dei nostri bambini è, per noi, di primaria e fondamentale importanza».

20201128_093816-325x230

La fontana di Matelica in piazza Mattei

Procaccini coglie l’occasione, essendo assessore ai Lavori pubblici, di annunciare anche il restauro ultimato della fontana seicentesca di piazza Mattei a Matelica. «Quest’anno si è eseguito un intervento di restauro conservativo che ha portato al completamento, in maniera definitiva, della zona di calpestio al pubblico e della vasca. Sono stati eseguiti interventi mai realizzati in passato, come il riposizionamento di due gradini molto importanti, la realizzazione di code di rondine nelle porzioni di materia mancante, anziché, la realizzazione di stuccature come in precedenza, molto più fragili e sensibili al deterioramento.Si è intervenuti in maniera circoscritta sull’apparato scultoreo e sul piatto centrale eliminando quasi totalmente tutto il calcare, lasciando solo isole circoscritte fortemente tenaci. L’amministrazione, nel prossimo futuro, dovrà far eseguire dei lavori di pulitura completa dell’apparato scultoreo, per avere un quadro generale e definitivo della stato di conservazione del manufatto. La fragilità della fontana era aumentata negli ultimi anni per la totale assenza di uno strato protettivo idrorepellente, chiamato strato di sacrificio, indispensabile per proteggere e salvaguardare la fragilità della pietra in presenza di acqua calcarea ed agenti atmosferici che si sono sommati al materiale di depurazione messo in circolo. I procedimenti operativi messi in atto sono stati preceduti da analisi diagnostiche mediante l’utilizzo di tecniche quali, spettroscopia FT-IR e fluorescenza di raggi X. Si è poi effettuata la pulitura, il pre consolidamento e consolidamento, la disinfestazione e disinfezione, la stuccatura, la revisione cromatica e il protettivo. Grazie al lavoro dei dipendenti dell’ufficio tecnico, della consigliera dottoressa Emanuela Biocco, della Soprintendenza e al contributo della dottoressa Angela Allegrini potremo riappropriarci di un manufatto di eccellente bellezza e valore storico che si erge al centro della piazza principale della città».

«Bambini senza pediatra per due mesi, chiesto l’intervento di Saltamartini»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X