Non rientra a casa,
trovato morto al lago di Fiastra

DRAMMA - Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri, allertati nella tarda serata dai familiari dell'uomo, 51enne di Castelraimondo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

vigili-del-fuoco-recupero-lago-di-fiastra-1-650x488

Le ricerche dei soccorritori al lago di Fiastra

 

Lascia l’auto nei pressi della diga e si toglie la vita lanciandosi nel lago di Fiastra. Ieri sera sono stati i familiari dell’uomo, un 51enne di Castelraimondo, ad allertare i vigili del fuoco e i carabinieri quando non l’hanno visto rientrare a casa.

vigili-del-fuoco-recupero-lago-di-fiastra-2-325x244 I militari hanno ritrovato l’auto dell’uomo nei pressi della diga del lago di Fiastra, in località San Lorenzo al Lago. Nella zona sono iniziate subito le ricerche che si sono protratte per tutta la notte fino a quando, questa mattina, è stato individuato il corpo senza vita dell’uomo nelle acque del lago. Sul posto, oltre ai carabinieri, sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Macerata e Camerino oltre ai sommozzatori da Ancona che hanno trovato il cadavere e poi lo hanno trasportato a riva.

(Ultimo aggiornamento alle 12,14)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X