Valdichienti Ponte indenne ad Ancona
Sangiustese, pari e rimpianti

ECCELLENZA - Al Del Conero finisce a reti bianche un match povero di occasioni e di emozioni. Stesso risultato a Chiaravalle, Ruzzier fallisce un calcio di rigore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Anconitana-Valdichienti-POnte-1-325x244

Una fase di Anconitana – Valdichienti Ponte

 

di Lorenzo Agostinelli

Pareggio a reti bianche al Del Conero tra Anconitana e Valdichienti Ponte. Padroni di casa che ci provano di più nel secondo tempo, senza riuscire a scardinare l’organizzatissima retroguardia ospite. I ragazzi di Giandomenico impensieriscono, soprattutto nella prima frazione, la porta difesa da Marcantognini con rapidi contropiedi salvo poi difendersi, nella ripresa, con le unghie e con i denti per portare a casa un buon punto. L’Anconitana sale così a quota cinque punti, preceduta di una sola lunghezza proprio dal Valdichienti Ponte. Finisce 0 a 0, a pochi chilometri di distanza (a Chiaravalle), anche Biagio Nazzaro-Sangiustese. I rossoblu di Manoni si disperano per le occasioni sciupate da Ruzzier: ad inizio partita si fa ipotizzare da Tomba mentre in avvio di ripresa calcia a lato un rigore conquistato in seguito ad un tocco di mano in area locale. Nel finale, invece, è Raccio a salvare il risultato in favore degli ospiti, che salgono a quattro punti.

Anconitana-Valdichienti-POnteLa cronaca. Pronti via e sono gli ospiti a tentare di fare la partita e a schiacciare i dorici nella loro metà campo. Intorno al 10′ Marcantognini rischia di combinare un pasticcio: Chornopyshchuk, in pressing, ribatte la palla verso la porta sguarnita, il numero uno dorico salva sulla linea. Primo squillo dorico intorno al 25′ con Falconieri che colpisce solo il legno esterno con una rasoiata dal limite. Passano circa dieci giri di lancette e Chornopyshchuk si invola a rete, incontrando l’opposizione di Palladini, ma la sua conclusione sibila a fil di palo. Quando mancano pochi minuti all’intervallo, uno scontro con Stortini costringe Loberti ad uscire dal campo in barella, immediatamente rilevato da Buonaventura. La prima frazione termina senza ulteriori sussulti per gli estremi difensori. Al 5′ della ripresa è Falconieri a calciare verso la porta difesa da Tavoni, senza però riuscire ad inquadrare lo specchio. Fatta eccezione per due fiammate in avvio di ripresa, il match entra in una fase di stallo con le difese assolute protagoniste. Buona chance da corner per Palladini che impatta il pallone ma non trova la porta. Ripresa veramente povera di emozioni e di occasioni e la partita si incanala verso il pareggio. Al 90′ un cross teso e rasoterra di Palladini rischia di indurre all’errore Tavoni, che però è attento e trattiene il pallone. La partita finisce 0 a 0.

Anconitana-Valdichienti-POnte-3-325x244Il tabellino di Anconitana – Valdichienti Ponte:

ANCONITANA (4-3-3): Marcantognini 6; Terranova 6, Zanon 6, Ibojo 6.5, Palladini 6.5; Marino 6.5, Loberti 6 (43’ p.t. Buonaventura 5), Magnanelli 6.5; Kerjota 6, Falconieri 6 (35’ s.t. Sek 6), Marabese 5.5. A disp.: Ruggiero, Riccardi, Mariano, Boninsegni, Strappato, Baciu, Kepi. All.: Lelli.

VALDICHIENTI PONTE (4-4-2): Tavoni 6; Armellini 6, Stortini 6.5, Monaco 6.5, Monserrat 6.5; Borgese 6.5, Emiliozzi 6, Lattanzi 6.5, Piccinini 5.5; Palmieri 6, Chornopyshchuk 5.5 (20’ s.t. Boutlata). A disp.: Mallozzi, Acuti, Micucci, Marconi, Di Biagio, Avallone, Possanzini, Salvatelli. All.: Giandomenico.

TERNA ARBITRALE: Skura di Jesi (Marchei di Ascoli e Bellagamba di Macerata).

NOTE: ammoniti: Piccinini, Falconieri, Lelli. Corner: 5 – 3. Recupero: 4’ ( 1’ + 3’).

Manolo-Manoni-e1597475895523-325x213

Manoni, allenatore della Sangiustese

Il tabellino di Biagio Nazzaro – Sangiustese:

BIAGIO NAZZARO: Tomba, Stella, Brega (20′ s.t. Mazzarini), Marini, Giovagnoli, Gallotti, Gregorini, Rossini (1′ s.t. Cecchetti), Gioacchini, Paccamiccio (9′ s.t. Cerolini (35′ s.t. Lucchetti)), Frulla (15′ s.t. Parasecoli). A disp.: Marziani, D’Agostino, Bellucci, Paialunga. All.: Malavenda.

SANGIUSTESE: Raccio, Pagliarini (1′ s.t. Calamita), Tomassetti (38′ s.t. Ciurlanti), Lanza, Iacoponi, Carrieri, Forò, Lasku (43′ s.t. Doci), Pignotti (1′ s.t. Petrarulo), Ercoli (23′ s.t. Basconi), Ruzzier. A disp.: Giachetta, Liberati, Mateucci, Biondi. All.: Manoni.

TERNA ARBITRALE: Giorgiani di Pesaro (D’Ovidio di Pesaro – Bianchi di Pesaro)

NOTE: ammoniti: Paccamiccio, Rossini, Cecchetti, Forò, Iacoponi, Lasku e Calamita. Recupero: 8′ (2′ + 8′)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X