facebook twitter rss

Caffè Venanzetti chiuso per ferie:
«E’ probabile che non riapriremo»

MACERATA - La gestione sta valutando il da farsi. Hanno abbassato le saracinesche anche altri bar e ristoranti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
1K Condivisioni

I cartello apparso sulla vetrina del Caffè Venanzetti

 

«E’ probabile che il Caffè Venanzetti dopo le ferie non riaprirà». A dirlo sono i gestori della Rico’s Cafè di Eraldo Marchetti. Sulla vetrina del locale campeggia un cartello che annuncia la chiusura per ferie fino al 20 gennaio. Una sorta di pausa di riflessione. «Stiamo valutando – ci spiegano – il problema è la situazione di Macerata. Non c’è gente, se non ci sono eventi non si lavora». Il locale che ha 4 dipendenti non è il primo che va verso la chiusura. Ha abbassato la serranda già da qualche tempo anche il ristorante Tonno e salmone in vicolo Ferrari.  Ai saluti la storica gestione del bar Romcaffè in via Gramsci, a pochi metri dal Caffè Venanzetti. Chiuso anche il Bar Firenze, in attesa del cambio di gestione.
In arrivo in centro storico la cioccolateria Marangoni che si trasferirà da corso Cavour. Tra le aperture anche una vineria tra corso Matteotti e via Tommaso Lauri.

(a.p.)

I saldi fanno sorridere Macerata, valzer di attività in centro Video-interviste ai commercianti

Bar Romcaffè, ai saluti la storica gestione: «Con la chiusura alle auto non riusciamo più a lavorare»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X