Eroina sotto le suole delle scarpe:
blitz in stazione, arrestato 30enne

CONTROLLI a tappeto in tutta la provincia dei carabinieri: un pakistano trovato con 115 grammi di droga a Porto Recanati. Identificate in totale oltre 250 persone
- caricamento letture
arresto-droga

La droga sequestrata dai carabineri

 

Oltre 100 grammi di eroina nascosti sotto le suole delle scarpe: arrestato un 30enne. L’operazione è stata messo a segno dai carabinieri del comando provinciale di Macerata, diretto dal colonnello Michele Roberti. I militari ieri hanno effettuato un servizio ad ampio raggio su tutto il territorio: da Camerino e Tolentino fino a Civitanova e Porto Recanati. In campo oltre 20 pattuglie che hanno passato al setaccio strade, stazioni e terminal dei bus. Controllate in totale oltre 250 persone. Alla stazione di Porto Recanati, in particolare, l’attenzione dei carabinieri si è focalizzata su un 30enne pakistano che fin da subito ha mostrato segni di nervosismo. Così è scattata la perquisizione. Sotto le due suole delle scarpe sono stati trovati due involucri contenti eroina, del tipo “brown sugar” per un totale di 115 grammi. La droga, risultata di ottima qualità, avrebbe fruttato circa 20mila euro. Il 30enne è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trasferito nel carcere di Montacuto, come disposto dalla procura  I controlli da parte di tutti i carabinieri del comando provinciale continueranno anche durante le festività natalizie e di fine anno, secondo le direttive del procuratore, con l’obiettivo di monitorare a tappeto e arginare il fenomeno dello spaccio di droga, specialmente tra i più giovani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =