facebook twitter rss

Spaccio di eroina,
6 anni e 7 mesi al pusher

PORTO RECANATI - Sotto accusa al tribunale di Macerata un 24enne del Pakistan. Oggi la sentenza
venerdì 8 Novembre 2019 - Ore 18:18 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
10 Condivisioni

 

Il tribunale di Macerata

 

Accusato di spaccio di eroina, cessioni che sarebbero durate anche per alcuni mesi verso alcuni clienti, oggi un 24enne pakistano è stato condannato a 6 anni e 7 mesi al tribunale di Macerata. Il giovane, Sahil Khan, residente in provincia di Ancona, a Ostra, era accusato di aver ceduto droga a 8 clienti. I fatti contestai erano avvenuti a Porto Recanati e le cessioni di droga si erano interrotte nel maggio 2014. Ad un cliente, dice l’accusa, avrebbe spacciato per un anno e mezzo, (appunto fino al maggio 2014), ad un altro avrebbe ceduto dosi di eroina per 3 o 4 mesi , sempre fino al maggio 2014. Ad un terzo avrebbe ceduto droga per 2 mesi, fino all’aprile 2014, ad un altro ancora avrebbe venduto eroina per circa sei mesi (fino al maggio 2014), ad un altro ancora avrebbe ceduto droga per 4 o 5 mesi fino all’aprile 2014. In tutti i casi contestati la droga venduta era eroina e il costo oscillava dai 30 ai 50 euro a dose. Oggi il 24enne è stato condannato a 6 anni e 7 mesi. È difeso dall’avvocato Alessandro Brandoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X