facebook twitter rss

GoldenPlast cede il titolo sportivo,
ufficiale il matrimonio con la Lube

VOLLEY - Trovato l'accordo con il club cuciniero, la società potentina mantiene l'autonomia gestionale in nome dei baby talenti
martedì 25 Giugno 2019 - Ore 15:48 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
54 Condivisioni

 

Albino Massaccesi, amministratore delegato della Lube

 

«La stella della GoldenPlast Potenza Picena brillerà sempre più in alto nell’orbita della Lube Volley». Inizia cosi la nota congiunta delle due società in cui si comunica che «il club biancazzurro ha raggiunto l’intesa con i Campioni d’Italia e d’Europa per rinforzare un legame già stretto e lanciare in sinergia i giovani talenti con particolare attenzione agli emergenti locali. Nel quarantesimo anniversario della nascita, nell’ambito di una ristrutturazione societaria, il Volley Potentino unirà le forze con la Lube Volley cedendo il titolo sportivo ai cugini, pur mantenendo la denominazione di GoldenPlast Potenza Picena e l’autonomia organizzativa nel Campionato di Serie A3 Credem Banca.

Carlo Muzi direttore generale della GoldenPlast Potenza Picena

L’operazione servirà a massimizzare il valore dei settori giovanili di entrambi i club». L’istanza sarà esaminata giovedì 27 giugno dal Cda della Lega Volley. Albino Massaccesi, ad Lube Volley e Carlo Muzi, dg della GoldenPlast Potenza Picena: «Dopo tre anni di convivenza all’Eurosuole Forum, l’alchimia tra le due dirigenze e la costante collaborazione ci hanno spinto a unire le forze in maniera fattiva. I due club si uniranno per un unico obiettivo, valorizzare i giovani. I profitti del nostro lavoro con i baby talenti e l’eccellenza della Lube Volley ai vertici della Serie A saranno il biglietto da visita di un progetto innovativo, destinato a essere imitato da altre realtà».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X