facebook twitter rss

Ballottaggio, Simone Pugnaloni
conquista il mandato bis:
è di nuovo sindaco di Osimo

OSIMO - Il nome del vincitore di questa tornata elettorale si conoscerà solo a notte fonda. Nella Sala Maggiore del Comune è stato allestito il maxi schermo per seguire in diretta lo scrutinio. La sezione determinante la numero 22 della Marta Russo. Festa in piazza del Comune
lunedì 10 Giugno 2019 - Ore 01:12 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
31 Condivisioni

 

Aggiornamento delle ore 1.01 Simone Pugnaloni è il nuovo sindaco di Osimo con 8423 preferenze contro i 8274 di Dino Latini. Il dato non è ancora ufficiale ma sembra conferMato che per 152 voti il sindaco democrat ottiene il mandato bis. Fino alla fine è stata suspence, quando mancava soltanto una sezione, la numero 22 della Marta Russo, una sorta di sezione campione dell’elettorato che premia con 8123 Simone Pugnaloni contro i 8039 per Dino Latini. In piazza del Comune è esplosa la festa dei simpatizzanti del Pd e del centro sinistra. La prima analisi del voto lascia intuire che Pugnaloni ha incamerato molti voti dell’elettorati dei sindaci sconfitti al primo turno, da Progetto Osimo, ai M5S.

***

Aggiornamento delle ore 00.50 – Ora è di 84 voti la forbice di distacco tra i due sfidanti con Simone Pugnaloni in testa rispetto a Dino Latini e mancano sono 3 sezioni su 33 da scrutinare. Tra le curiosità Simone ha vinto nella sezione 13 di Osimo Stazione con 274 mentre Dino si è fermato a 229. Ribaltone invece nella sezione 15, dove con 281 preferenze Latini ha superato Pugnaloni con 214.

***

Aggiornamento della ore 00.37 – Lo spoglio si è concluso ormai in 27 dei 33 seggi e Simone Pugnaloni, il sindaco uscente di Osimo, è avanti di 196 voti rispetto competitor. Alla sesione 9 d’ san biagio Latini ha vinto per 2 voti: 278 e 276, sezione 3 del centrlo storico, è stata di nuovo attestazione di Pugnaloni con 236 voti contro i 228 Latini. Infine alla sezione 31 nuovo stacco muscolare del sindaco democrat con 284 preferenze contro le 237 del sindaco civico.

***

Aggiornamento delle ore 00.29 – A 22 sezioni scrutinate Pugnaloni è avanti con 5229 contro i 5225 voti di Latini. Plebiscitaria l’elezione del sindaco delle Liste civiche nella sezione 4 di Casenuove con 373 contro le Pugnaloni 92 mentrre Pugnaloni tiene alla sezione 25 della Marta Russo con 305 voti contro i 267 di Latini. Nel feudo della Fornace Fagioli alla sez. 21, Pugnaloni ottiene 267 contro Latini 252. Alla sezione 20 ancora un attestazione con 300 preferenze di Pugnaloni contro le 233 di Latini. Ultimo dato ancora ufficioso: alle sezione 23 con i 294 di Pugnaloni contro i 254 voti di Latini mentre nel centro storico la situazione di è ribaltata alla sezione Latini ha ottenuto 203 preferenze contro le 195 di Pugnaloni.

***

Aggiornamento delle ore 00.14 – Al 16esimo seggio scrutinato, guida la classifica Dino Latini con uno scarto di circa 90 prefrenze rispetto a Simone Pugnaloni. I dati ancora non ufficiali raccontano che alla sezione 11 di Osimo Stazione Pugnaloni ha scalato la vetta con 278 ma Latini ha raccolto 245 voti; alla sezione 6 di San Paterniano ha tagliato il traguardo con 227 preferenze contro le 162, mentre la sezione 33 della Marta Russo ha conquistato l’elettorato con 282 e Pugnaloni con 244. Nuovo sorpasso alla sezione 32 della Marta Russo con 302 voti per Pugnaloni e 233 Latini

***

Aggiornamento delle ore 0.06 del 10 Giugno – I dati sono ancora ufficiosi ma lo scarto tra i due contendenti continua ad essere minimo, con sorpassi che rimettono in discussione la leadership. Al seggio 7 del Borgo Pugnaloni si è attestato sulle 160 preferenze contro i 193 di Latini; alla sez. 12 di Osimo Stazione Pugnaloni è tornato in pole position con 212 rincorso da Latini con 186. Il s’sindaco democrat stravince anche alla sezione 14 di San Sabino con 275 voti ma con il fiato sul collo dei 211 di Latini mentre alla sezione 24 della Marta Russo, Latini si attesta a 237 voti contro i 246 Pugnaloni.

***

Aggiornamento delle ore 23.36– Chiuso lo spoglio delle schede anche alla sezione 28 di Campocavallo dove Latini ha primeggiato con 293 voti di prefernza rispetto ai 281 di Simone Pugnaloni. Il testa a testa è proseguito sempre a Campocavallo, ma nella sezione 16, dove ha messo la bandierina ancora una volta Latini con  255 voti contro i 232 di Pugnaloni.

***

Urne chiuse dalle 23 di stasera nei 33 seggi di Osimo: è iniziata la lunga notte del ballottaggio per le elezioni comunali che ripropone, proprio come 5 anni fa, il duello tra Dino Latini (34,95% al primo turno) e Simone Pugnaloni (28,74%).  A battere tutti sul tempo, in appena mezz’ora dallo spoglio delle schede,  il seggio numero 5 di Casenuove, feudo latiniano, conquistato dal leader delle Liste civiche con 187 voti contro i 118 di Pugnaloni. Fedele alla linea delle sue Liste civiche, Latini non ha cercato apparentamenti né alleanze, anche se negli giorni fa ha incassato l’appoggio esterno della Lega. Pugnaloni invece, sostenuto dal Pd e dal centrosinistra osimano, ha cercato di colmare un forbice di 7 punti percentuale che lo separano dal suo avversario, impegnandosi a intercettare il voto degli elettori che al primo turno hanno sostenuto gli altri candidati sindaci. Le elezioni comunali di questo 2019 si sono svolte in clima arroventato tra i due ‘sindaci’ finalisti che nelle ultime settimane si sono scambiati accuse incrociate.   Il nome del vincitore di questa tornata elettorale si conoscerà solo a notte fonda. Nella Sala Maggiore del Comune è stato allestito il maxi schermo per seguire in diretta l’elezione del sindaco.

(foto Giusy Marinelli)

(servizio in aggiornamento)


Ballottaggio, gli osimani preferiscono il mare: affluenza in calo al 40,80%



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X