facebook twitter rss

Esordio per “4”
il nuovo album dei Metronhomme

TOLENTINO - Presentato in anteprima al Politeama l'ultimo lavoro della band maceratese. Undici brani strumentali di puro rock progressivo realizzati in oltre 2 anni di studio
domenica 14 Aprile 2019 - Ore 16:18 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
521 Condivisioni

I Metronhomme

di Marco Ribechi

Esordio al Politeama di Tolentino per il nuovo lavoro del gruppo rock progressive maceratese Metronhomme. Intitolato “4” come i quattro elementi che compongono la band, come il quarto album e come la durata media di ogni canzone, il disco propone un rock progressivo dallo stile autentico e onirico, anche a causa dell’assenza della voce. «Il disco è stato in cantiere per diversi anni – spiega in apertura l’ex membro Paolo Scapellato – questo è il primo live assoluto e grazie a Officine Mattòli abbiamo deciso di portarlo in questo splendido teatro». I Metronhomme nascono nel 2002 da un gruppo di strumentisti stanchi di suonare nei pub ma con il desiderio di dar vita a qualcosa di nuovo.

Un momento del concerto

I loro primi lavori sono caratterizzati dalla forma del concept: non singoli brani ma un’unica composizione concettuale articolata in più brani, da rappresentare in un contesto teatrale. Con questo metodo, prendono vita i primi tre album del gruppo: L’ultimo canto di Orfeo, Neve e Bar Panopticon. In “4” trovano spazio ben 11 brani strumentali, per una durata totale di 43 minuti di musica dal grande impatto emotivo. Lo spettacolo di Marco Poloni, Andrea Lazzaro Ghezzi, Tommaso Lambertucci e Mirco Galli è stato un lungo viaggio nella più pura tradizione del progressive italiano così fiorente negli anni ’70 ma allo stesso tempo quasi assente dal territorio marchigiano. Nei brani forte l’influenza dei King Crimson, Genesis e Pink Floyd con richiami anche alla PFM. Un concerto d’impatto, mai banale ed emotivamente coinvolgente che al recupero di un sound consolidato sa unire il proprio gusto e una propria creatività innovativa.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X