facebook twitter rss

Schianto in A14,
due fratelli in Rianimazione

CIVITANOVA - L'incidente è avvenuto ieri all'altezza di Rimini. Ferita un'intera famiglia, i più gravi sono un 44enne e un 48enne che sono ricoverati al Bufalini di Cesena. I medici stanno monitorando la situazione
giovedì 10 Gennaio 2019 - Ore 16:55 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

L’incidente in A14

 

Schianto in A14, restano gravi le condizioni di due fratelli, un 44enne e un 48enne, che ieri sono rimasti coinvolti in un incidente poco dopo il casello di Rimini. Con loro in auto viaggiavano anche la moglie di uno dei fratelli e i suoi tre figli gemelli di 15 anni che, rimasti tutti feriti, non sono gravi. Si tratta di una famiglia bosniaca che vive a Civitanova L’incidente è avvenuto intorno alle 13 di ieri. Un autobus a due piani ha tamponato la monovolume su cui viaggiavano moglie e marito, lo zio, e i tre figli della coppia. Uno schianto violento, avvenuto sulla corsia in direzione sud, con i mezzi che dopo l’incidente sono rimasti bloccati nel mezzo della carreggiata. In condizioni più gravi i due fratelli che sono stati portato al Bufalini di Cesena, uno di loro è stato soccorso con l’eliambulanza. I due fratelli sono ricoverati nel reparto di Rianimazione, in terapia intensiva e la prognosi è riservata. I medici stanno monitorando le condizioni dei due fratelli. Al momento, pur restando gravi le condizioni, da quanto trapela dal Bufalini i due fratelli non sarebbero in pericolo di vita. La situazione viene però seguita costantemente dal personale del nosocomio romagnolo.

(Gian. Gin.)

Schianto in autostrada, ferita famigliola di Civitanova: due persone in prognosi riservata

Lo schianto in A14



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X