Maceratese, che beffa!
L’Aurora Treia recupera due reti
Il pareggio arriva al 95′ (Foto)

PROMOZIONE - Harakiri all'Helvia Recina per i biancorossi che sprecano il doppio vantaggio del primo tempo (gol di Mongiello e Moriconi) e vedono allontanarsi le possibilità di vincere il campionato. Ad inizio ripresa espulso Ridolfi, nel finale rosso anche per Mongiello. Gli ospiti accorciano le distanze con Capenti al 74' e trovano il pari all'ultimo respiro con il solito Chornopyshchuk
- caricamento letture

 

HRMaceratese_Treia_FF-11-650x433

 

di Mauro Giustozzi (foto di Fabio Falcioni)

 Maceratese beffata in pieno recupero con l’Aurora Treia che aggancia il pareggio sull’ultima azione della partita. Una Maceratese che ancora una volta non ha saputo fare il salto di qualità e forse ha perso l’ultimo treno per provare a vincere il campionato. Una Maceratese che ha disputato un ottimo primo tempo e che nella ripresa ha saputo stringere i denti e soffrire giocando in inferiorità numerica per l’espulsione ingenua di Ridolfi per doppia ammonizione. Nel finale però, è arrivata la beffa del pari dell’Aurora Treia. Festeggiano i tifosi ospiti mentre recrimina la Rata che ha sprecato l’ennesima occasione della sua stagione. Maceratese che però nella ripresa è stata troppo passiva e forse qualche cambio dalla panchina sarebbe potuto servire per frenare la rincorsa ospite al pareggio. Finale nervoso con le squadre al rientro negli spogliatoi.

HRMaceratese_Treia_FF-3-325x217Prima del fischio di inizio osservato un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa della 44enne Federica Branchesi di Treia (leggi l’articolo), con la squadra ospite che gioca anche col lutto al braccio. Mister Moriconi getta subito nella mischia l’attaccante Suwareh arrivato dal mercato alla vigilia della partita. Resta in panchina invece l’altro acquisto Tartabini. Recuperato all’ultimo momento Campana che era annunciato out per la gara contro l’Aurora, il tecnico portorecanatese si affida al solito metodo di gioco collaudato. Maceratese in maglia nera con striscia verticale biancorossa per dovere di ospitalità avendo le due squadre gli stessi colori sociali. Avvio di gran carriera della formazione di casa che nel giro di pochi minuti mette spalle al muro l’Aurora Treia. Il campanello d’allarme lo suona dopo 4 minuti Severoni che impegna il portiere Cartechini con una conclusione che viene deviata in corner. E’ il preludio alla rete dei padroni di casa che arriva due minuti dopo: invenzione di Ridolfi sulla fascia sinistra che imbecca Mongiello che salta in dribbling il suo diretto avversario e appena entro l’area esplode un destro a mezz’altezza sul secondo palo che non lascia scampo al portiere treiese. Aurora Treia che accusa il colpo e Maceratese che ne approfitta raddoppiando al 14’. Azione personale di Bigoni sempre sulla fascia sinistra, l’esterno arriva sulla linea di fondo e crossa per l’accorrente Moriconi che di testa insacca la rete del 2-0.

HRMaceratese_Treia_FF-2-650x434 Una partenza sprint dei ragazzi di mister Moriconi che sorprende la squadra di Treia, forse anche in difficoltà per le dimensioni dell’Helvia Recina rispetto al loro abituale campo di gioco. La squadra di Passarini prova ad uscire verso l’area avversaria e lo fa al 18’ con una conclusione di Gobbi dalla distanza di poco alta sulla traversa. Un minuto dopo arriva il gol dell’Aurora, con forte tiro di Chornopyshchuk dalla distanza e Capenti lesto nel tap-in dopo la respinta di Tomba, ma la punta si trova in fuorigioco e il gol viene annullato tra le proteste del folto pubblico ospite sceso a Macerata. Al 36’ Ridolfi delizia la platea dei tifosi con uno ‘scavetto’ che sfiora la traversa a Cartechini battuto.

HRMaceratese_Suwareh_FF-3-325x216

Debutto per il neoacquisto della Maceratese, l’attaccante gambiano Sulayman Suwareh

L’inizio della ripresa inizia vede la Rata perdere dopo sette minuti Ridolfi, espulso per doppia ammonizione. Maceratese che dovrà disputare tutta la ripresa in inferiorità numerica. Scoppia anche qualche tafferuglio in tribuna tra i tifosi delle due squadre subito sedato dagli stessi sportivi presenti. Al 14’ azione offensiva dell’Aurora Treia con Chornopyshchuk servito nell’area piccola ma la sua conclusione è strozzata e Tomba para senza difficoltà. Maceratese costretta a subire la superiorità numerica degli avversari ma che tiene bene il campo rischiando poco. Però è una ripartenza letale dell’Aurora al 29’ a riaprire i giochi: Capenti solo s’invola sulla fascia destra, entra in area e conclude con un rasoterra che non lascia scampo a Tomba. Finale di sofferenza per l’HR Maceratese che viene beffata all’ultimo minuto su punizione da Chornopyshchuk. Espulso anche Mongiello nell’infuocato finale.

HR MACERATESE – AURORA TREIA 2-2

HR MACERATESE (4-3-3): Tomba 6; Bigoni 6.5, Arcolai 6, Capparuccia 6, Girotti 6,5; Campana 5,5, Severoni 6, Moriconi 6,5; Ridolfi 6, Mongiello 7, Suwareh 5 (dal 30’ s.t. Milanesi 5). (Farroni, Argalia, Tartabini, Danchivskyi, Agostinelli, Stura, Massini, Andreucci). All. Moriconi 5.
AURORA TREIA (3-4-3): Cartechini 6; Palazzetti 6, Verdicchio 5 (dal 40’ s.t. Conti 5,5), Ballini 6 (dal 37’ s.t. Carnevali 6); Gobbi 6,5, Lleshi 5, Romagnoli 6, Carbonari 5 (dal 46’ s.t. Rosetti s.v.); Di Francesco 6, Capenti 6,5, Chornopyshchuk 6,5. (Giustozzi, Fratini, Kheder, Mari, Castelli, Baccifava). All. Passarini 6.
ARBITRO: Giorgiani di Pesaro 6.

MARCATORI: Mongiello (M) al 6’, Moriconi (M) al 14’ p.t.; Capenti (A) al 29’, Chornopyshchuk al 50’ s.t.
NOTE: spettatori 500 circa. Espulsi Ridolfi al 7’ s.t per doppia ammonizione e Mongiello al 50’. Ammoniti Di Francesco, Ridolfi, Capparuccia, Capenti, Tomba, Campana, Cartechini. Angoli 2-6.

HRMaceratese_Treia_FF-14-650x433

HRMaceratese_Treia_FF-13-650x433

HRMaceratese_Treia_FF-12-650x433

 

HRMaceratese_Treia_FF-10-650x433

HRMaceratese_Treia_FF-9-650x433

HRMaceratese_Treia_FF-8-650x517

HRMaceratese_Treia_FF-7-650x433

HRMaceratese_Treia_FF-6-522x650

HRMaceratese_Treia_FF-5-650x433

HRMaceratese_Treia_FF-4-650x433

 

 

HRMaceratese_Treia_FF-1-650x434



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X