Il saluto di Natale del questore:
«Macerata città delle risposte»

POLIZIA - Antonio Pignataro ha incontrato i giornalisti in occasione delle feste. Ha sottolineato come il capoluogo può diventare esempio del miglioramento
- caricamento letture
Pignataro_Auguri_FF-5-650x433

Il questore Pignataro con al suo fianco il dirigente della Digos, Nicoletta Pascucci, durante il saluto di Natale

 

«Macerata era stata identificata come la fabbrica della paura, ma è stata la città delle risposte e ha saputo dimostrare che questa è una città tranquilla» ha detto il questore Antonio Pignataro incontrando i giornalisti in questura per un saluto in occasione del Natale. Arrivato in città dopo i fatti di Pamela e Traini, Pignataro si è subito impegnato per contrastare lo spaccio di droga in città e per garantire una maggiore sicurezza.

Pignataro_Auguri_FF-1-650x433Tra le iniziative i controlli serrati all’Hotel House, il contrasto all’abusivismo a Civitanova, i controlli sui mendicanti molesti. Ma è stato anche il primo in Italia a dare il via a indagini sui negozi che vendono la cannabis light e che ha portato a denunce e sequestri. Sempre in prima linea, ha partecipato direttamente ad azioni di controllo nel parco di Fontescodella e ai Giardini Diaz, luoghi che erano diventati primari nello spaccio in città. Ai giornalisti ha detto «dobbiamo ricercare insieme la verità e se commettiamo errori è giusto che ci vengano contestati. Siamo al servizio della gente e dello Stato. Chi svolge funzioni pubbliche deve adempierle con disciplina e onere anche se queste sembra siano diventate parole desuete. Dobbiamo credere nei valori di onestà e professionalità, valori che consentono a tutti di stare meglio». E su Macerata ha aggiunto «insieme possiamo vincere la guerra, non solo migliorare il tessuto sociale di questa provincia ma, permettetemi di dirlo, anche dell’Italia. Perché Macerata è stata l’ombelico dell’Italia». E ha concluso «non pretendiamo di estinguere il male ma di riaffermare il bene».   

(Foto di Fabio Falcioni)

Pignataro_Auguri_FF-3-650x433

Pignataro_Auguri_FF-7-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X