Spaccio, Oseghale a processo
Awelima e Lucky in aula (FOTO)
Per entrambi rito abbreviato

MACERATA - Il nigeriano accusato dell'omicidio di Pamela Mastropietro deve rispondere di diverse cessioni di droga, tra cui la dose venduta alla 18enne romana. L'udienza è prevista per il 25 gennaio. Per gli altri due invece è stata fissata il 17 ottobre
- caricamento letture
desmond-lucky-e-lucky-awelima-tribunale-macerata_censored-1-650x488

Desmond Lucky e Lucky Awelima oggi in tribunale a Macerata

 

di Gianluca Ginella

(foto di Fabio Falcioni)

Innocent Oseghale rinviato a giudizio per spaccio di droga (tra le cessioni anche quella a Pamela Mastropietro). Rito abbreviato per Desmond Lucky e Lucky Awelima. Questa mattina si è svolta l’udienza preliminare per i tre nigeriani che erano stati indagati per l’omicidio di Pamela Mastropietro (per Awelima e Lucky la posizione è stata archiviata).

Omicidio_PamelaMastropietro_Tribunale_FF-1-650x433

Innocent Oseghale

Oggi dovevano rispondere di spaccio di droga in base alle indagini svolte dai carabinieri su coordinamento del procuratore Giovanni Giorgio e del pm Stefania Ciccioli. Una indagine nata dalle investigazioni sul delitto della 18enne romana, uccisa secondo la procura dal nigeriano Innocent Oseghale, lo scorso 30 gennaio. A Oseghale e Desmond Lucky viene contestata anche la cessione di una dose di eroina, il 30 gennaio, a Pamela, in cambio di 30 euro. Ma sono svariati gli episodi di spacco di droga che vengono contestati ai tre imputati. Desmond Lucky avrebbe spacciato eroina a Macerata tra il novembre del 2017 e il febbraio del 2018. L’accusa parla di non meno di 20 cessioni da 0,4 grammi ad un cliente (gli incontri avvenivano in via Morbiducci), e non meno di 20 cessioni da 0,5 grammi ad un altro consumatore.

lucky-awelima-tribunale-macerata_censored-1-1-650x488

Lucky Awelima

Per Awelima l’accusa parla di oltre 80 cessioni di eroina, alcune avvenute vicino all’Hotel Recina di Montecassiano, dove era ospite come richiedente asilo. Inoltre a lui e a Oseghale viene contestato lo spaccio di 99,6 grammi di eroina in base ad una fotografia scattata con il cellulare di Innocent e in cui si vedeva la droga. Per Oseghale l’accusa parla anche di 120 cessioni di marijuana ad un cliente. Inoltre gli viene contestato di aver detenuto una dose di eroina: droga che era stata trovata nelle tasche dei pantaloni di Oseghale quando era stato portato in carcere. Oggi il gup Claudio Bonifazi ha rinviato a giudizio Oseghale, il processo si aprirà il 25 gennaio del prossimo anno. Rito abbreviato invece per Desmond Lucky e Lucky Awelima, per loro l’udienza è fissata il 17 ottobre. Oseghale è assistito dagli avvocati Simone Matraxia e Umberto Gramenzi. Desmond Lucky è difeso dall’avvocato Gianfranco Borgani e Lucky Awelima è assistito dal legale Francesca Palma.

(servizio aggiornato)

desmond-lucky-tribunale-macerata_censored_censored

Desmond Lucky



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X