Calciomercato: tutte le trattative

DILETTANTI - I colpi messi a segno dalle squadre della provincia che si stanno muovendo in vista della prossima stagione
- caricamento letture
asd-sangiustese-calcio-mister-stefano-senigagliesi-FDM-19-325x217

Mister Stefano Senigagliesi

 

di Michele Carbonari

Entra nel vivo il mercato e iniziano a comporsi i primi tasselli rimasti vuoti dopo alcune partenze, specialmente tra allenatori e dirigenti. È così anche per la Sangiustese, in Serie D, che avrebbe scelto Alessandro Cossu come nuovo direttore generale su cui gettare le basi per la costruzione della squadra, che dovrebbe essere affidata nuovamente a Stefano Senigagliesi. L’altra probabile new entry è rappresentata dal nuovo direttore sportivo Alessandro Degli Esposti. In Eccellenza invece sono ai saluti Tolentino e Carlo Mongiello, che potrebbe rimanere in categoria ma essere sostituito da Samuele Ruggeri (Potenza Picena). Il Montefano cerca di puntellare la difesa con l’esperto Luca Arcolai (Loreto) mentre il Portorecanati potrà contare sulle prestazioni di Giacomo Calvaresi, capocannoniere del girone A con il Valfoglia insieme a Martin Garcia, che non rimarrà alla corte di Matteo Possanzini, il quale avrà ancora a sua disposizione, invece, capitan Emanuele Gasparini, Stefano Cento e Alessandro Mandolini, oltre ad Alessandro Angelici (di rientro dal Camerano). Gli arancioni sono anche sulle tracce di Emanuele Strano (ex Anconitana e Tolentino), dopo che è sfumato Matteo Nicolosi (rimasto a Porto Sant’Elpidio). L’ex Loreto Moriconi vicino alla panchina dell’Helvia RecinaMatias Miramontes è il super acquisto della Civitanovese (leggi l’articolo). Alessandro Tascini saluta la Sangiustese e va al Bastia. Il tecnico Fabio Roscioli, ex Montecosaro, approda alla Juniores nazionale del Montegiorgio.

Garbuglia-Fermani-Iommi

Il tris di acquisti del Valdichienti Ponte: Garbuglia, Fermani, Iommi

Attivissimo il Valdichienti Ponte che, dopo aver ufficializzato Michele Garbuglia (Loreto), Emanuele Fermani e Giacomo Iommi (entrambi dal San Marco Servigliano Lorese), potrebbe pescare dal Potenza Picena, ancora in attesa di conoscere il proprio futuro (fa tremare anche il possibile addio di Daniele Degano). L’interesse è sull’esterno Marco Mariani e sul centrale Matteo Monteneri, che però potrebbe rimanere in giallorosso. La formazione del tecnico Giandomenico ha puntato gli occhi anche sul centrocampista Marco Badiali (Helvia Recina), per rimpiazzare la partenza di Angelo Foresi (in procinto di approdare al Casette Verdini come l’attaccante Franco Guermandi della Cluentina), e di Tommaso Trobbiani (cercato dal Corridonia, che a sua volta potrebbe perdere la punta Tommaso Vendemiati e il centrale Daniele Agus).

gioele-carnevali

Gioele Carnevali

Il Chiesanuova mette a segno tre colpi sufficienti per sistemare la rosa: il portiere Gioele Carnevali (San Marco Servigliano Lorese), Nicola Focante (Biagio Nazzaro) e Alex Di Francesco (Aurora Treia). Dal prestito al Casette Verdini potrebbe tornare il difensore Leonardo Paoloni mentre Erik Piccinini potrebbe andare al Camerino, proprio come Emanuele Storani (in uscita dall’Anconitana) e Thomas Albanese (di rientro dal Trentino Alto Adige). Mister Cantatore potrebbe portare con se al Montecosaro (che saluta Ulivello) il centrocampista Emiliano Mercanti dall’Elpidiense Cascinare, che nel frattempo affida la panchina all’ex San Claudio Enio Tassetti. L’ex capitano del Tolentino Manuel Dell’Aquila potrebbe raggiungere Roberto Mobili all’Osimana. Reciterà un ruolo da protagonista in Prima categoria il Fabiani Matelica, alla caccia del mancino Edoardo Montanari (Helvia Recina) e degli esterni offensivi Luca Jachetta (ex Petrignano e Fabriano Cerreto) e Roman Chornopyshchuk (Aurora Treia).

gregorj-pagnanini

Gregorj Pagnanini, nuovo tecnico della Vigor Montecosaro

Dopo la separazione con Marco Fontinovo, accasatosi al Montemilone Pollenza (il cui nuovo direttore sportivo è Federico Frenquelli), la Vigor Montecosaro sceglie come suo successore Gregorj Pagnanini, in uscita dal Montecassiano (per lui si tratta di un ritorno). L’Urbis Salvia prosegue sulla via della continuità e affida la panchina ancora a Riccardo Fusari. Lo stesso fa il Pioraco con Michele Palazzi, che avrà a disposizione l’attaccante Calogero Miccichè (Morrovalle). Il Muccia saluta i brasiliani Leandro Pereira De Jesus e Ricardo Davì Santos Rezende, oltre a Mohamed Njayou e Mohamed Ben Zaraphil. Le partenze numerose partenze verranno rimpiazzate dai diversi colpi in entrata provenienti dall’Umbria. In Seconda categoria, le neopromosse San Giuseppe e Csi Recanati proseguino con i tecnici della Terza, rispettivamente Andrea Beruschi e Marco Ortolani. Il Sarnano opta per Francesco Dell’Erba per il dopo Francesco Fede.

 

Nasce l’HR Maceratese

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X