Castelraimondo, assegnate le casette

SISMA - Le nove strutture saranno posizionate vicino agli impianti sportivi e alla piazzola del gruppo comunale di Protezione civile. Saranno ultimate e potranno essere consegnate entro la fine dell'anno
- caricamento letture

casette-6-400x300

(Foto d’archivio)

 

Assegnate le Sae a Castelraimondo. Sono nove in tutto le soluzioni abitative di emergenza ordinate dal Comune di Castelraimondo per gli sfollati del terremoto che ne hanno fatto richiesta. Nei giorni scorsi i tecnici responsabili dell’Ufficio tecnico e dell’ufficio Affari sociali hanno provveduto all’assegnazione delle stesse, mediante un sorteggio a cui hanno partecipato i richiedenti. Le nove casette saranno posizionate vicino agli impianti sportivi e alla piazzola del gruppo comunale di Protezione Civile e la pezzatura è stata stabilita in questo modo, in base alle necessità abitative: sono 3 le casette da 40 metri (per 1-2 persone), 4 quelle da 60 metri (per 3-4 persone), 2 quelle da 80 metri (per 5-6 persone). Nel giugno scorso è stata consegnata l’area e la Regione con il Comune hanno discusso il layout definitivo delle sae. Si è svolta la gara per l’assegnazione dei lavori di urbanizzazione, che anticiperanno il montaggio delle nove strutture. Probabilmente le casette saranno ultimate e potranno essere consegnate entro la fine dell’anno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X