Dalla Toscana a Ussita:
solidarietà a passo di trattore

SISMA- Da Cerreto Guidi una delegazione di 40 persone tra agricoltori e allevatori è arrivata nel borgo terremotato per capire le esigenze dei lavoratori del posto. Per celebrare l'incontro, pranzo conviviale al parco giochi
- caricamento letture

20170812_154942-650x365

La delegazione toscana a Ussita

Dalla Toscana a Ussita, un’amicizia tra allevatori e agricoltori che supera le ferite del sisma. Da Cerreto Guidi oggi è arrivata una delegazione di 40 persone nel piccolo centro dell’entroterra devastato dal terremoto, per portare amicizia e solidarietà. Tra i visitatori, anche proprietari di imprese agricole e altri appassionati di campagna e del mondo dei trattori d’epoca. I toscani hanno visitato alcuni allevamenti di razza bovina marchigiana e pecore sopravisssane per conoscere le esigenze e chiedere direttamente agli allevatori terremotati di cosa avessero bisogno. Già nel mese di febbraio la delegazione era giunta sul posto per consegnare balle di fieno e altri aiuti. Domani, al parco giochi di Ussita, per celebrare l’arrivo degli amici toscani si mangerà la pasta con il papero (come si dice a Firenze) e con il cinghiale. Inoltre, sfileranno trattori d’epoca e in miniatura.

(foto di Barbara Olmai)

20170812_162916-650x365
20170812_192710-650x365



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X