Centro giovanile di Gualdo:
da San Marino 38mila euro

SISMA - Firmato l'accordo per il progetto: è finanziato da una raccolta fondi della cassa di risparmio
- caricamento letture

gualdo-14-650x366

Crolli nel centro storico di Gualdo

 

zavaglini

Da sinistra Giovanni Zavaglini e Filippo Francini

 

A Gualdo il centro di aggregazione giovanile distrutto dal terremoto lo ricostruisce la Repubblica di San Marino. Grazie a una raccolta fondi promossa dalla cassa di risparmio del piccolo Stato confinante con le Marche sono in arrivo 38mila euro che permetteranno di costruire una nuova struttura antisismica e accogliente per i giovani del comune dell’entroterra. Il sindaco Giovanni Zavaglini ha incontrato ieri Filippo Francini del cda della cassa di risparmio per siglare l’accordo e dare avvio al progetto. “Lo realizzeremo molto velocemente – dice Zavaglini -. Presto partiranno i lavori, poi lo inaugureremo perché un luogo del genere è un’esigenza molto sentita da parte dei nostri giovani”. A Gualdo la solidarietà ricevuta dopo il terremoto del 24 agosto ha anche permesso di finanziare la nuova scuola e il campo sportivo per il calciotto.

gualdo-san-marino

zavaglini-1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X