Un mare di alghe sulla spiaggia:
bagnanti in rivolta

CIVITANOVA - Disagi sul lungomare nord, il Comune non è riuscito ancora a ripulire dalle mareggiare dei giorni scorsi
- caricamento letture
alghe

Le alghe stamattina sul lungomare nord

 

Alghe sulla spiaggia, si lamentano i bagnanti del lungomare nord. La mareggiata dei giorni scorsi ha portato a riva una enorme quantità di questi organismi che il comune ha fatto fatica a smaltire nei tempi dovuti. Martedì mattina camion e mezzi erano al lavoro dalla mattina per togliere le alghe che per tutto il chilometro e mezzo di costa si erano sedimentate sul bagnasciuga. Un disagio per i bagnanti che sono stati costretti a evitare il bagno, ma anche a sostare in prossimità del bagnasciuga a causa del passaggio dei mezzi. Tuttavia questa mattina di fronte allo chalet Hosvi la situazione era la stessa, molte alghe erano state raccolte, ma sulla spiaggia ne erano rimaste talmente tante che era impossibile entrare in acqua, specie per i più piccoli e i bimbi delle colonie. Molti i turisti e i bagnanti che si sono lamentati del disagio prolungato e che si sono chiesti perché dappertutto le alghe erano state asportate tranne in quel tratto. Dall’ufficio tecnico fanno sapere che in due giorni sono stati portati via 6 camion di alghe e che a causa di un imprevisto tecnico ieri sera non è stato possibile terminare il lavoro. Molte inoltre sono ancora le alghe in galleggiamento e i mezzi non possono raccoglierle se non sono depositate. L’ufficio tecnico fa però sapere che entro stasera tutta la vegetazione marina dovrebbe essere tolta con il ritorno alla normalità.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X