Gli imprenditori incontrano i candidati
e chiedono misure anti rom

CIVITANOVA VERSO IL VOTO - Domani alle 18 al Coffee cream i titolari di attività della zona industriale a confronto con Corvatta e Ciarapica. Elaborato un documento da far sottoscrivere ai ballottanti con una serie di richieste per la sicurezza
- caricamento letture
incontro-su-rom-zona-industriale-civitanova-2-325x217

La riunione fra imprenditori e Saltamartini

 

Tornano a riunirsi gli imprenditori della zona industriale di Civitanova che hanno sottoscritto un documento per richiedere ai candidati sindaci di firmare una serie di provvedimenti elencati nel documento. L’elaborato è stato redatto da un gruppo di imprenditori con aziende che ricadono nella zona industriale di Santa Maria Apparente dove spesso si accampano rom e nomadi. Chiedono la modifica del regolamento di polizia municipale, un’ordinanza che vieti la sosta ai nomadi nella zona industriale, una riorganizzazione dell’orario di lavoro dei vigili urbani esteso anche alle ore notturne, convenzione per l’introduzione di vigilanza privata. La proposta sarà sottoposta domani sera alle 18 al bar Coffee cream della zona industriale. Saranno presenti sia il candidato Fabrizio Ciarapica, sia Tommaso Corvatta. Una situazione quella della zona industriale non più sostenibile secondo i titolari delle attività, tanto che ieri sera è stato appiccato il fuoco al campo dove stazionavano alcuni nomadi. I camper e le roulotte sono state sgomberate, ma nel tardo pomeriggio ignoti hanno bruciato le sterpaglie dove si erano accampati. Nessun danno a cose o persone.

Crociata rom, Corvatta e Silenzi: “Il centrodestra promette fandonie Nel 2010 non c’erano controlli”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X