Spaccio di cocaina,
ricostruita la rete di clienti
Arrestato 46enne

MACERATA - L'uomo è finito in manette in seguito alle indagini dei carabinieri del Nucleo operativo
- caricamento letture
cc-cocaina

Droga e cellulari sequestrati (foto d’archivio)

 

Prima gli trovano in casa alcuni grammi di cocaina, poi ricostruiscono una serie di episodi di spaccio di droga avvenuti nell’arco di alcuni mesi: in manette un albanese di 46 anni. Le indagini, condotte dal Nucleo operativo della Compagnia di Macerata hanno consentito di far luce sull’attività di spaccio di un 46enne. I militari in un primo momento avevano svolto una perquisizione a casa dell’uomo che aveva portato a rinvenire alcuni grammi di cocaina e diverso denaro ritenuto provento di spaccio. Il secondo step dei militari, coordinati dal sostituto Claudio Rastrelli, è stato di analizzare i contatti telefonici del 46enne e di ricostruire in questo modo svariati episodi di spaccio di droga: in tutto 100 grammi di cocaina, venduta nel giro di alcuni mesi. In seguito alle indagini il gip del tribunale di Macerata ha emesso un ordine di custodia cautelare agli arresti domiciliare cui i carabinieri hanno dato esecuzione. Altre indagini sono in corso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X