Spaccio di eroina,
pusher in manette

CIVITANOVA - Un giovane di 21 anni è stato arrestato nel corso dei controlli per garantire la sicurezza a Capodanno. Era ricercato da 2 settimane, nel fascicolo di indagine 160 cessioni di stupefacenti
- caricamento letture

Capodanno-Gig-Dalessio-19-400x267

 

Fermano tre tunisini che stavano guardando all’interno di alcune auto, trovano un clandestino ricercato da 15 giorni. Arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri della Compagnia di Civitanova un giovane di 21 anni su cui pendeva una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Macerata a seguito di indagini dei carabinieri sullo spaccio degli stupefacenti. Secondo la ricostruzione a suo carico ci sono almeno 160 cessioni di eroina per un totale di 140 grammi a numerosi tossicodipendenti della zona. I militari lo cercavano da 15 giorni e aveva fatto perdere le sue tracce. Poi ieri pomeriggio nell’ambito dei controlli per il concerto di Capodanno i carabinieri hanno fermato e identificato tre uomini che si aggiravano con fare sospetto guardando nelle auto in sosta. Uno di loro era il 21enne. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X