Schianto frontale,
grave una donna

CINGOLI - L'incidente è avvenuto tra un'auto e un furgone che avrebbe invaso la carreggiata opposta. Una 45enne è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette con l'eliambulanza. Ferito un 47enne
- caricamento letture
scontro cingoli 3

L’incidente a Cingoli

scontro cingoli 4

di Leonardo Giorgi

Frontale tra un’auto e un furgone, grave una 45enne. L’incidente è avvenuto intorno alle 11,30, a Cingoli, in località Pozzo.  La donna è stata trasportata con l’eliambulanza all’ospedale di Torrette, ad Ancona. Non sarebbe in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale di Cingoli, il furgone, di proprietà di un panificio che ha sede in località Carciole e condotto da P. M., 47 anni, per cause in corso di accertamento, mentre scendeva in direzione di Cingoli, ha invaso l’altra corsia in un tratto di strada leggermente in curva. Da qui il frontale con l’auto, una Fiat Punto su cui viaggiava la donna, M. P., 45 anni, casalinga, originaria di Filottrano e residente a Casalini di Apiro. Sul posto sono intervenute le ambulanze dell’ospedale di Cingoli e della Piros di Apiro, i vigili del fuoco di Apiro e la Municipale. A Cingoli è atterrata pure l’eliambulanza per trasportare la donna ferita all’ospedale di Torrette di Ancona. Dai primi accertamenti la 45enne non sarebbe in pericolo di vita. Il conducente del furgone è stato invece trasportato all’ospedale di Jesi. I vigili del fuoco si sono occupati della messa in sicurezza della zona e dello spostamento dalla carreggiata dei mezzi coinvolti nello scontro. Negli istanti che hanno seguito l’impatto diversi passanti si sono fermati per prestare soccorso alla donna e per accertarsi delle sue condizioni. La 45enne è rimasta sempre cosciente, anche se in stato di choc. E’ ricovetata al reparto di rianimazione.

(Servizio aggiornato alle 14)

scontro cingoli

scontro cingoli 2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X