Federico Pantanetti, portiere goleador
Il Real Porto ha il suo Chilavert

CALCIO - Il numero uno della formazione di Porto Recanati in rete su punizione contro l'Ankon Dorica: "In allenamento ci provo spesso a calciare. Il mister mi ha detto di provarci, è andata alla grande"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Clicca per guardare le immagini del gol

Clicca per guardare le immagini del gol

Federico Pantanetti

Federico Pantanetti

di Andrea Busiello

GUARDA IL VIDEO

Corre il 30′ del primo tempo nel match tra il Real Porto e l’Ankon Dorica. La sfida salvezza del girone C del campionato di Seconda categoria è sullo 0 a 0. Il direttore di gara fischia un calcio di punizione dal limite dell’area in favore dei locali. Sul punto di battuta si porta, tra lo stupore generale, il portiere 28enne di Loreto Federico Pantanetti. Bordata mancina che rappresenta il giusto mix tra forza e precisione con pallone che si insacca alle spalle dell’incolpevole portiere ospite. Proprio come il celebre numero uno cileno Chilavert, protagonista in carriera di una lunga serie di gol messi a segno sui calci piazzati. “Era la prima volta in carriera che calciavo una punizione – dice Pantanetti – In allenamento ci provo spesso e così il mister mi ha incaricato di andarla a battere. Diciamo che visto il risultato è andata alla grande. Sono riuscito a sbloccare il risultato e abbiamo raggiunto la salvezza matematica: una bellissima giornata”. Per la cronaca il match si è concluso sul 3 a 0 in favore della formazione locale, capace di vedere da vicino il traguardo della salvezza dopo questo brillante risultato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X