Wonderful life conquista il web

CIVITANOVA - La soddisfazione del regista Paolo Doppieri e del vice sindaco Giulio Silenzi per i risultati ottenuti dal cortometraggio
- caricamento letture

10805672_10205168842565777_3757169851703831473_nQuasi 40 mila visualizzazioni per Wonderful life (leggi l’articolo). Il video di Doppieri diventa virale e sbanca la rete. Cifre da quattro zeri in una sola settimana dal lancio per lo spot promozionale di Civitanova che ha totalizzato visualizzazioni da record nei profili del regista e del Comune su Youtube e nella piattaforma Vimeo. «Prevedevo di arrivare a 30 mila visualizzazioni in un anno – ha detto il regista Paolo Doppieri – questo almeno quando abbiamo buttato giù una bozza di previsione anche con i collaboratori, non ci aspettavamo davvero questo successo». Soddisfatto l’assessore al turismo Giulio Silenzi che ha parlato di «un ottimo investimento con un grande ritorno di immagine per la città. Sicuramente un buonissimo viatico per la stagione estiva che sta per cominciare».

Paolo Doppieri (clicca sull'immagine per guardare il video)

Paolo Doppieri (clicca sull’immagine per guardare il video)

Ma oltre a piacere agli utenti del web, il video ha raggiunto in maniera autonoma anche alcuni tour operator e canali di turismo su Youtube e su Google plus. Il video insomma sta prendendo il volo in maniera autonoma, impossibile conteggiare le condivisioni su Facebook e i like degli utenti. Dati certi invece sono quelli che arrivano dalle statistiche di analytics di You Tube e che mostrano come, a differenza di molti altri video presenti in rete, Wonderful Life tiene incollato lo spettatore al monitor per una media di 3,17 minuti. Un tempo lunghissimo per la velocità di internet che stima attorno ai 30 secondi il tempo di permanenza davanti al video di un utente. Lo spot, sempre secondo i dati è visualizzato dal 62% degli uomini e dal 38% delle donne, anche se i dati sono riferibili ad utenti certificati e riconoscibili. Un dato interessante è quello che arriva dall’analisi geografica, aggiornato a pochi giorni fa: se infatti il 90% delle view provengono dall’Italia, numerose, ad una sola settimana dal lancio, sono le visualizzazioni in ogni parte del mondo: Tanti gli estimatori nel Regno Unito dove il video è stato visto 327 volte, segue l’Argentina, terra di numerosi emigranti civitanovesi con 272 visualizzazioni, e poi Stati Uniti, Germania, Francia, Polonia, Spagna, Canada, Romania, Svizzera, Australia, Brasile e Russia. Il picco delle visite è stato l’indomani della presentazione al teatro Rossini e il pubblico di riferimento è sostanzialmente giovanile: il 19% ha tra i 18 e i 24 anni, il 29% tra i 25 e i 34 anni e il 23% tra i 35 e i 44 anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X