Rebis, cinema Italia e Tintoretto:
l’arte entra in Consiglio

MACERATA - Lunedì e martedì nuova riunione dell'assise cittadina. I consiglieri saranno chiamati a dibattere sulle recenti vicende culturali
- caricamento letture
Una seduta di Consiglio comunale

Una seduta di Consiglio comunale

Il 26 e 27 gennaio, alle ore 16.30, tornerà a riunirsi il Consiglio comunale. Nella prima giornata dei lavori, lunedì 26, dalle ore 16 alle ore 16.30 verranno discusse l’interrogazione e l’interpellanza inserite nell’ordine del giorno dei lavori.
L’interrogazione, presentata dal consigliere del Pd, Bruno Mandrelli, è relativa alla questione di Teatro Rebis che ha contestato l’assegnazione, tramite bando, del teatrino di Villa Potenza ad un’associazione sportiva. La questione è stata affrontata nei giorni scorsi dalla Commissione Cultura del Comune di Macerata (leggi l’articolo).
L’interpellanza, avanzata dal consigliere dell’Udc, Ivano Tacconi, riguarda invece l’opera di Jacopo Tintoretto conservata nella chiesa delle Vergini e attenzionata negli ultimi tempi da Vittorio Sgarbi, esperto di arte che ne ha chiesto il trasferimento a Urbino (leggi l’articolo).
L’assise comunale procederà poi all’esame di due delibere relative all’approvazione dei verbali delle sedute svolte nel periodo compreso dal 1° gennaio al 30 aprile 2014 e alla costituzione di una servitù di elettrodotto a Rotacupa.
In discussione anche due mozioni e tre ordini del giorno. Le mozioni riguardano la Family Card (Francesca D’Alessandro di Macerata è nel cuore) e il deposito cauzionale imposto dall’autorità per l’energia elettrica, gas e servizio idrico (Anna Menghi del Comitato Anna Menghi).
Gli ordini del giorno invece verteranno sui provvedimenti adottati da Questura e Prefettura in occasione degli incontri di calcio della Maceratese (Alessandro Savi del Gruppo autonomo e altri consiglieri di maggioranza e minoranza), su alcune affermazioni dell’assessore Enzo Valentini (Deborah Pantana di Forza Italia e altri consiglieri di minoranza) e la vicenda del cinema Italia (Maurizio Del Gobbo e Bruno Mandrelli del Pd).
Nel caso in cui la seduta del 27 gennaio andasse deserta, la seconda convocazione è fissata per il 29 gennaio alle ore 16.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X