Simone Livi passa a Forza Italia

L'ex assessore provinciale con La Destra di Storace aderisce al partito. La coordinatrice provinciale di FI, Lorena Polidori annuncia "altre importanti adesioni"
- caricamento letture
Simone Livi

Simone Livi

 

Nuove adesioni a Forza Italia in queste tre settimane di campagna elettorale. Diversi i coordinatori già individuati: dopo Giorgio Salustri a Sarnano, Lucio Temperoni a Porto Recanati, Nerio Meschini a Pollenza, arriva Simone Livi, già sindaco di Sant’Angelo in Pontano e assessore nella giunta provinciale guidata da Capponi per La Destra di Storace. «E ‘un ingresso importante – commenta in un comunicato la coordinatrice provinciale Lorena Polidori –  che fa seguito proprio alla decisione nazionale del partito di aderire a Forza Italia e nella nostra provincia a quella di Livi seguiranno altre importanti adesioni.  Il comitato provinciale ha accolto con entusiasmo la decisione di Livi di entrare in Forza Italia, completando così quel quadro proprio del ’94 e cioè Forza Italia che rappresenta l’ombrello  liberaldemocratico in cui le diverse sensibilità trovano una sintesi. A dispetto di coloro che  ipotizzavano l’agonia di Forza Italia, questo ennesimo ingresso dimostra che il baluardo del  centrodestra non può che essere il nostro partito e solo intorno ad esso potrà rinascere un’area   moderata riformista e liberale».

Continuano poi gli incontri sul territorio dell’unica eurocandidata per Fi delle Marche,la maceratese  Barbara Cacciolari. Domani, 25 maggio, alle 18, all’Hotel Recina (ex Roganti) la Cacciolari inconterà le cittadinanze di Appignano, Montefano,  Montecassiano e Treia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =