Maceratese, 7 gol e merenda al Bojano
La Tardella ci ripensa:
“Ho deciso di rimanere”

SERIE D - I biancorossi, in una gara senza storia, superano con goleada i molisani nel giorno del ritorno di mister Di Fabio. La società biancorossa offre panini e acqua per il viaggio di ritorno ai giocatori ospiti e la presidentessa promette: "Non voglio lasciare in un momento di difficoltà, stiamo lavorando ad un nuovo progetto dirigenziale"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Una delle reti realizzate dalla Maceratese

Una delle reti realizzate dalla Maceratese

maceratese_Bojano (15)di Filippo Ciccarelli

(foto-servizio di Guido Picchio)

«A seguito degli ultimi eventi, ho deciso di rimanere alla Maceratese. Lasciare con i progetti avviati e in un momento di difficoltà non è una cosa che trovo corretta. Resterò, non so in quale posizione, ma resterò alla Maceratese». Sono le parole a caldo, dopo la convincente vittoria sul Bojano, di Maria Francesca Tardella, presente all’Helvia Recina nel giorno del ritorno di Guido Di Fabio sulla panchina biancorossa. Sul futuro della Maceratese si diradano così le nubi, dopo un periodo difficile riconosciuto dalla stessa presidentessa. Ma l’annuncio non è una semplice conferma d’intenti, perché la società sta lavorando ad alcuni progetti rivolti sia al lato tecnico, che a quello dirigenziale «Vedremo se ci sarà la possibilità di altri ingressi in società – spiega Tardella – certo, dare retta a tutti i detrattori che vorrebbero che me ne andassi ora non è nel mio carattere».

Maria Francesca Tardella, presidentessa della Maceratese

Maria Francesca Tardella, presidentessa della Maceratese

Guido Di Fabio

Guido Di Fabio oggi al ritorno in panchina, era stato esonerato alla terza giornata

La partita tra Maceratese e Bojano si è svolta come previsto.Un allenamento, più che una partita vera e propria, per i biancorossi che hanno dilagato nella ripresa contro i malcapitati molisani dopo un primo tempo chiuso avanti di due reti a zero. La squadra di Rivellini arriva al poco invidiabile record di 140 reti subite, ma esce comunque tra gli applausi del (poco) pubblico presente. La partita era a rischio perché non si sapeva se il Bojano avrebbe dato forfait, come già capitato in campionato con Sulmona e Giulianova. Proprio per questo motivoi la società biancorossa ha deciso di rendere gratuito l’ingresso all’Helvia Recina per il match. Il primo tiro degli ospiti arriva al 91esimo, e dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio. Sono 7 i gol realizzati dalla Maceratese, e portano le firme di Borrelli, Gabrielloni, Cavaliere (autore di una doppietta), Santoni, Ambrosini e Sparacello. Un allenamento per la Maceratese, il Bojano esce comunque tra gli applausi, anche perché per quasi mezz’ora è riuscito ad evitare di subire gol, ed

La panchina della Maceratese

La panchina della Maceratese

affronta il viaggio di ritorno con la merenda offerta dalla società biancorossa. Una trentina di panini e bottigliette d’acqua per i 14 giocatori che si sono presentati a Macerata, accompagnati da un dirigente, dal massaggiatore e dall’allenatore. Per la Maceratese il prossimo avversario si chiama Amiternina, reduce dal pareggio (1-1) ottenuto al Tubaldi contro la Recanatese.

***

Il tabellino

Maceratese 7
Bojano    0 

MACERATESE: Ferrara, Perfetti, F. Russo, Benfatto, Ruffini, Di Berardino, Pietropaolo, Lattanzi, Cavaliere (21’st Sparacello), Borrelli (23’st Santoni), Gabrielloni (33’st Ambrosini). A disposizione: Turbacci, Ciuffetti, G. Russo, Cervigni. All. Di Fabio

maceratese_Bojano (3)BOJANO: Laccetti, Cagiano, Mele, Cantarale, De Martino, Moroni, Castellani (18’st Chinni), Taggio (33’st Nardiello), Savineli, Mugione, Chiriac (11’st Moreo). All. Rivellini

Arbitro: Iovine di Napoli

Marcatori: Borrelli al 28’pt, Gabrielloni al 42’pt, Cavaliere al 17’st e 20’st (rig.), Santoni al 36’st, Ambrosini al 43’st, Sparacello al 49’st

Note: Spettatori circa 300, ingresso gratuito e botteghini chiusi. Calci d’angolo 13-0. Ammonito Castellani. Recupero 0’+5′

***
La diretta live: 

49′ – Rete!!! C’è gloria anche per Sparacello, che sigla la rete del 7-0!

maceratese_Bojano (9)46′ – Primo tiro in porta del Bojano, il pubblico applaude i molisani

45′ – Altro legno della Maceratese, colpito da Ambrosini

43′ – Rete!!! Ambrosini segna il sesto gol della Maceratese!

42′ – Palo della Maceratese: 12esimo corner, sul pallone arriva di testa Benfatto che però colpisce il  legno

36′ –  Rete!!! Botta da fuori di Santoni che,complice un non perfetto posizionamento di Laccetti, realizza il gol del 5-0!

32′ – Nono corner per la Maceratese, che continua ad attaccare. Intanto il Bojano sostituisce Taggio con Moreo, la Maceratese inserisce Ambrosini al posto di Gabrielloni

23′ – Sostituito, tra gli applausi del pubblico, il numero 10 biancorosso Borrelli. Al suo posto entra Santoni

21′ – E dopo la doppietta personale, Di Fabio richiama in panchina Cavaliere, che viene sostituito da Sparacello. Tre minuti fa secondo cambio nel Bojano, Chinni ha sostituito Castellani

maceratese_Bojano (15)20′ – Rete!!! Cavaliere dal dischetto non sbaglia e segna il gol del 4-0!

20′ – Calcio di rigore in favore della Maceratese: Gabrielloni viene agganciato sul piede e l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto

17′ – Rete!!! Simone Cavaliere riesce a trovare il gol, dopo averlo cercato con tanta insistenza: contropiede favorito da un recupero di Borrelli, palla allo stesso Cavaliere che batte Laccetti in uscita!

12′ – Savinelli rientra in campo, torna in 11 la formazione molisana

11′ – Cambio nel Bojano: Moreo entra al posto di Chiriac

maceratese_Bojano (12)9′ – Gioco fermo per un infortunio occorso a Savinelli. Il Bojano ha solo 3 giocatori in panchina

8′ – Ancora Cavaliere vicinissimo al gol, il pubblico della tribuna lo incoraggia con applausi

6′ – Controllo in area e conclusione spalle alla porta di Cavaliere che trova un corner: scatenato il numero 9 della Maceratese adesso

5′ – Ancora gran lavoro di Cavaliere sulla sinistra, traversone basso perfetto per Borrelli che di un niente non ci arriva sotto porta

2′ – Traversa di Cavaliere! Sfortunato l’attaccante biancorosso che ha saltato Laccetti in uscita e a porta sguarnita ha trovato il legno alto

1′ – Si ricomincia! Il primo possesso della ripresa è per il Bojano

45′ – Senza recupero si chiude il primo tempo. Tutto facile per la Maceratese, che chiude avanti 2-0 i primi 45 minuti di gara

maceratese_Bojano (6)42′ – Rete!!! Punizione per la Maceratese. Della battuta se ne incarica Borrelli, Gabrielloni senza saltare schiaccia il pallone di testa, la sfera rimbalza e finisce in fondo al sacco!

40′ – Maceratese in pressione, quarto calcio d’angolo per i biancorossi

36′ – Terzo corner per la Maceratese, lo guadagna Gabrielloni

28′ – Rete!!! Maceratese in vantaggio, Lattanzi salta due avversari sulla fascia destra, guadagna il fondo e trova appostato in area piccola il numero 10 biancorosso, che deposita facilmente il pallone in gol!

26′ – Ammonito Castellani per un intervento da dietro in scivolata, punizione affidata a Borrelli, vicino alla bandierina del corner. Palla bassa, Cavaliere tutto solo all’altezza del dischetto spara altissimo di piatto

23′ – Crossa dalla sinistra in area, ottimo stacco di Cavaliere che piazza di testa il pallone, uscito per questione di centimetri

maceratese_Bojano (1)19′ – Cavaliere conclude di sinistro, ma trova l’opposizione di Laccetti. La Maceratese schiaccia, come prevedibile, il Bojano nella sua metà campo

13′ – Rasoiata di Ruffini col mancino da fuori area, il tiro però non inquadra lo specchio della porta

9′ – Bella conclusione di sinistro di Pietropaolo, Laccetti si distende e mette in corner. Sugli sviluppi colpo di testa di Cavaliere, blocca il portiere del Bojano

7′ – Ancora vicina alla rete la squadra biancorossa: cross in area per Cavaliere che va via tutto solo ma è in ritardo e non riesce a correggere il pallone in gol

4′ – Subito vicina al gol la Maceratese, conclusione in area di rigore che sibila vicina al palo. Poco meno di 300 persone, al momento, sugli spalti dell’Helvia Recina

1′ – Partiti! Primo pallone della Maceratese

maceratese_Bojano (14)PREPARTITA: Maceratese e Bojano scendono in campo: ospiti in tenuta gialla, padroni di casa in classica tenuta biancorossa.

PREPARTITA: Conti, Romano, Donzelli, Aquino e Belkaid: è molto lunga la lista degli squalificati in casa biancorossa. Ma il fanalino di coda Bojano si presenta con una squadra di soli ragazzi (il più “vecchio” in campo è Savinelli, classe 1991) e con appena tre giocatori in panchina. Il match odiernoo segna il ritorno di Guido Di Fabio sulla panchina biancorossa, dopo l’esonero di Massimiliano Favo.

PREPARTITA: Il Bojano si presenta e questa è una notizia, viste le difficoltà della squadra molisana. Botteghini chiusi oggi all’Helvia Recina: ingresso libero e gratuito per tutti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X