Apre lo sportello anticrisi
“Imprenditori a disagio
nel chiedere aiuto”

Confartigianato lancia il servizio di sostegno a imprese e famiglie in difficoltà. Presentata anche la Giornata del Banco Farmaceutico del prossimo 8 febbraio
- caricamento letture
Anna_Celi_Paolo_Cesanelli_Renzo_Leonori_Giorgio_Menichelli

Anna Celi, Paolo Cesanelli, Renzo Leonori, Giorgio Menichelli

 

di Gabriele Censi

“Uno sportello anticrisi con l’obiettivo di  accompagnare l’imprenditore e la sua famiglia in questo difficile periodo storico e permettere agli individui di rompere l’isolamento e di aprirsi alla possibilità di ricevere aiuto per affrontare il proprio disagio causato dall’attuale momento di crisi”.

Lo presenta Renzo Leonori,  presidente Confartigianato Imprese Macerata insieme con gli esperti che per l’associazione seguono il nuovo servizio (la psicologa Anna Celi, Sabina Bracaccini e Giorgio Menichelli) e con Paolo Cesanelli, del Centro di Solidarietà – Compagnia delle Opere di Macerata che presenta un’altra iniziativa contro la crisi e il disagio. Confartigianato infatti ha aderito alla raccolta del Banco farmaceutico che quest’anno si terrà il giorno 8 febbraio. 

“I dati economici generali  sembrano aver virato in senso positivo – continua Leonori – ma gli effetti della crisi sono di lungo termine, il nostro è un percorso sperimentale e molto delicato, ci auguriamo di gestire al meglio il servizio”

Anna_Celi_Paolo_Cesanelli_Renzo_Leonori_Giorgio_Menichelli_Sabina_Bracaccini

Anna Celi, Paolo Cesanelli, Renzo Leonori, Giorgio Menichelli e Sabina Bracaccini

“Quando ci sono relazioni familiari e parentali buone l’impresa ne trae beneficio, ma è vero anche al contrario, tutelando con l’attività di prevenzione  l’impresa si  tutelano anche le relazioni familiari – dice Giorgio Menichelli –    lo Sportello anticrisi  è un servizio gratuito e accessibile da tutti attraverso un contatto telefonico (0733-366415/0733-366885/0733-366258/0733-366247) per concordare un incontro in una delle sedi dell’associazione sul territorio. A disposizione un team di psicologi, consulenti del lavoro, mediatori creditizi, economisti e avvocati ”.  Anna Celi spiega come opererà nel concreto il servizio: “L’imprenditore ha spesso imbarazzo e pudore nel chiedere aiuto e sostegno, la conseguenza è la tendenza all’isolamento. Noi cerchiamo di esserci , i casi di suicidi e omicidi in ambito familiare sono aumentati con l’aumento della povertà. La patologia è legata alla perdita di autostima e di identità, cambia la percezione di sé. Noi cerchiamo di intercettare il disagio prima che accadano fatto gravi. Le parole centrali nel nostro intervento sono conforto, condivisione e soprattutto resilienza. Serve un approccio mentale positivo prendendo consapevolezza della crisi per viverla come opportunità. La consulenza è personalizzata e a 360°.

Paolo_Cesanelli_Renzo_LeonoriSono molte le persone che si incontrano allo sportello del Caf dove opera Sabina Procaccini: “Compiliamo i modelli Isee e quindi raccogliamo informazioni personali che ci fanno entrare in contatto con i problemi degli utenti, spesso si sentono soli e disarmati. Noi spieghiamo quali possibilità ci sono tra le procedure burocratiche”. Paolo Cesanelli lancia la campagna per la Giornata del Farmaco che il prossimo 8 febbraio coinvolgerà circa 50 farmacie in provincia e 3000 in tutta Italia:  “Le persone che si recano nelle farmacie possono offrire farmaci senza ricetta che vengono raccolti da 400 volontari e destinati ad enti preposti alla distribuzione. Un dono di cui beneficeranno 1000 persone del  territorio”. La conferenza stampa si è conclusa con la consegna da parte di Confartigianato di una busta di farmaci.

(foto di Lucrezia Benfatto)

 

Paolo_Cesanelli

 

 

Anna_Celi_Paolo_Cesanelli_Renzo_Leonori



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X