Ballini carica la Vis Macerata
“Vogliamo avvicinarci alle grandi”

PROMOZIONE - Il centrale difensivo loda la società: "L'acquisto di Cerbone è stato un innesto azzeccato"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea Ballini

Andrea Ballini

A parte le quattro big, è la Vis Macerata la squadra del momento nel girone B di Promozione. Un rendimento da star che, nonostante la complicata partenza, ha portato i biancocelesti al 7° posto con 12 punti, due in meno rispetto alla zona playoff e -6 dal vertice. La squadra di Cicarè ha dovuto attendere la quarta giornata per centrare la prima vittoria, ma poi ci ha preso gusto ed ora è a 4 successi nelle ultime 5 uscite e senza misure: o vince o cade, mai un pareggio. E’ stato così anche sabato nella difficile trasferta di Loreto in casa del tecnico degli esordi in Promozione Francesco Grilli. Essenziale e pratica, la Vis ha fatto la sua partita e mostrato buona organizzazione, poi nella ripresa Raffaele Cerbone ha piazzato l’1-2 da bomber di razza e regalato il blitz ai suoi. I dodici punti sono tutti arrivati con l’acquisto dell’attaccante napoletano (già 5 gol), solo una coincidenza? Risponde Andrea Ballini, baluardo della difesa vissina: ”Non credo perché Raffaele ha inciso molto, un innesto azzeccato, è freddo sotto porta e a Loreto l’ha risolta lui. Poi è anche vero che in questo periodo siamo cresciuti ed eseguiamo meglio le indicazioni del nuovo mister.” Bella soddisfazione a Loreto…”Sì anche perché abbiamo disputato una delle migliori partite quest’anno e non abbiamo subito reti.” A proposito di difesa te sei molto responsabilizzato in questa stagione: ti pesa? ”No, anzi, questa cosa mi ha dato ulteriori stimoli, mi piace guidare i compagni giovani.” Sabato ospitate il Conero Dribbling che insegue con 9 punti, obiettivo tris? ”Potrebbe essere l’occasione giusta, vogliamo avvicinarci alle grandi.” La Vis può tenere questa classifica? ”Per me sì, possiamo restare a ridosso dei playoff.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X