Eleonora Vandi convocata in azzurro per i mondiali in Ucraina

ATLETICA - Momento magico per l'Avis Macerata che festeggia anche la chiamata in nazionale del forte velocista Lorenzo Angelini ai Campionati Europei di Tampere
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Eleonora Vandi

Eleonora Vandi

Dice il proverbio  “non c’è due senza tre”, ma in questa occasione la terza opportunità della carriera sportiva di Eleonora Vandi è di quelle storiche. Infatti dopo due incontri internazionali indoor nel 2012 a Val de Reuil (Francia) e ad Ancona nello scorso marzo, la terza maglia azzurra della bravissima atleta bianco-rossa è di quelle speciali perché si tratta della convocazione per i Campionati Mondiali under 18 in programma a Donetsk (Ucraina) dal 10 al 14 luglio 2013. Il Settore Tecnico della FIDAL ha convocato l’atleta avisina da giovedì 27 giugno e fino al 1 luglio a Moena per il raduno che precede la partenza per il più importante appuntamento della stagione per la categoria allievi-e, dove la giovane pesarese sarà chiamata a correre gli 800 metri. Eleonora, unica marchigiana dei 65 convocati, in possesso del minimo di partecipazione sia nei 400 metri che negli 800, risulta nelle graduatorie nazionali capofila stagionale nelle due specialità  ed il sugello per la sua convocazione l’ha messo domenica a Orvieto dove si è aggiudicata la gara dei m. 400, appositamente organizzata dalla Federazione per definire la squadra, con il tempo con 56”07, migliore prestazione italiana dell’anno. Negli 800, quest’anno, il suo miglior crono è 2’09”88. Il palmares della giovane mezzofondista, dopo le cinque maglie tricolori di Campione d’Italia vinte, due con la maglia dell’AVIS Fano società nella quale è nata e tre con con la canottiera bianco-rossa, si arricchisce quindi del titolo più importante. Al al seguito della rappresentativa ci sarà un altro avisino doc l’allenatore della velocità Sergio Biagetti, da anni un punto fisso dello staff  tecnico della nazionale giovanile, ha infatti già partecipato a tutti i precedenti mondiali a partire da Pechino nel 2006 oltre alle varie rassegne continentali. Ma l’AVIS Macerata ha ricevuto oggi un’altra importante comunicazione: la convocazione di Lorenzo Angelini per i Campionati Europei in programma Tampere (Finlandia) dall’11 al 14 luglio; il forte velocista ha infatti ottenuto il minimo di partecipazione nel meeting nazionale di Gavardo, dove ha corso i 200 in 21”40 e, nonostante non abbia potuto partecipare ai Campionati Italiani di categoria di Rieti per un risentimento muscolare, la FIDAL lo ha inserito nella squadra  per gli Europei.

Angelini Lorenzo

Lorenzo Angelini

 

E’ una manifestazione che il forte avisino conosce bene perché da junior a Tallin (Estonia) è stato un grande protagonista con uno straordinario 5° posto sia nei 200 che nella staffetta 4 x 100. Per partire l’atleta dovrà dimostrare, nel corso del raduno previsto a Roma dal 2 al 7 luglio, di aver superato l’infortunio, una necessaria verifica delle sue condizioni di salute. Ma l’ambiente avisino è in attesa anche di altre belle notizie, perché in predicato per la partecipazione ai Campionati Europei juniores di Rieti dal 18 al 21 luglio  c’è anche Roberta Del Gatto che potrebbe entrare in squadra per la staffetta veloce, visti i brillanti risultati ottenuti ai recenti Campionati Italiani juniores svoltisi la scorsa settimana dove si è migliorata sia nei 100 (12”01 e 12”07 in finale) che nei 200 (24”77). Il primo luglio verrà diramata la formazione e anche in questo caso in casa AVIS si spera che il proverbio “non c’è due senza tre” non venga smentito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X