La Golden Plast alza il muro
con il centrale Berni

VOLLEY A2 - Altro arrivo di qualità in casa potentina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Dario Berni in azione

Dario Berni in azione

Si scrive B-Chem Golden Plast, si legge terra dei giganti! Il roster del Volley Potentino si arricchisce di un nuovo colosso. In vista della prossima stagione la dirigenza biancazzurra ha ingaggiato il promettente centrale della Coserplast Matera Dario Berni. Nato nel ‘93 a Pieve Fosciana, in provincia di Lucca, l’ultimo arrivato al PalaPrincipi sfiora i 205 cm di altezza e pesa 94 kg. In possesso di eccezionali doti atletiche, il giovane toscano lo scorso anno si è reso protagonista di una bella favola sportiva balzando dalla serie B2 alla categoria cadetta grazie alla chiamata del club lucano. Nonostante l’impatto ruvido con la serie A, il talentuoso toscano è riuscito a reggere l’onda d’urto mettendosi in evidenza con i suoi block in più di un’occasione. Un’esperienza sicuramente positiva coronata dalla salvezza a fine regular season. Surreale il suo percorso, visto che nel 2009-2010 Berni calcava i campi di prima divisione nella Pallavolo Garfagnana. Poi l’allungo di falcata con l’approdo in serie D insieme alla sua società, la scalata in B2 con la maglia della Copra Piacenza e il salto memorabile tra i big nella Coserplast Matera. Appassionato di motociclismo, il neo biancazzurro si presenta senza proclami, ma con molta umiltà e altrettanta voglia di migliorarsi per consolidare con merito il suo status nel volley che conta. Entusiasta per il trasferimento e curioso di conoscere le Marche, il gigante di Lucca è pronto per il lavoro duro di coach Graziosi e spera di ritagliarsi uno spazio importante nel prossimo campionato con la maglia della B-Chem Golden Plast. Con Berni si completa il reparto dei centrali che comprende anche i riconfermati Riccardo Tobaldi e Matteo Zamagni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X