Finali nazionali U19 e U15, partono bene i baby Lube

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Positivi gli esordi delle squadre Under 19 e Under 15 della Lube impegnate nelle finali nazionali di categoria, in corso di svolgimento rispettivamente a Napoli e Catania.

UNDER 19 – La squadra Under 19 allenata da Gianni Rosichini e Giacomo Giganti ha iniziato con due vittorie: in mattinata i maceratesi hanno sconfitto per 3-0 i pari età della Fenice Volley Isernia (25-12, 25-14, 25-18), ripetendosi poi in serata contro i ragazzi della Polisportiva Libertas Partanna, anch’essi battuti con il massimo scarto (3-0: 25-18, 29-27, 25-16). Domani la squadra cuciniera scenderà in campo nuovamente due volte: la mattina alle 11.00 per affrontare la Teate Volley Chieti nell’ultima gara della prima fase, quindi nel pomeriggio per la sfida secca (l’avversario verrà stabilito in base ad una classifica avulsa che coinvolge tutti i gironi) valida per gli ottavi di finale, a cui la Cucine Lube Banca Marche è già qualificata.

UNDER 15 – Il sorteggio dei gironi della prima fase, svoltosi in mattinata, ha inserito la squadra di Federico Belardinelli e Davide Azzacconi nel gruppo B, unitamente ad Auxilium Volley Schio, Volley Segrate 1978 e Trentino Volley. Nel pomeriggio i biancorossi campioni marchigiani hanno esordito contro i pari età di Schio vincendo con un netto 3-0 (25-15, 25-20, 25-20). E domani doppio appuntamento in campo, con le due partite che chiuderanno la prima fase: alle 11.00 i biancorossi giocheranno contro i pari età di Trento, ed alle 18.30 contro Segrate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X