“Ridateci …il Pallone”,
petizione dei tifosi del Tolentino
da inviare al Sindaco Pezzanesi

L'appello dei supporter: "Chiediamo al primo cittadino di acquistare i cimeli cremisi, ciò allevierebbe anche i costi per coloro che volessero rilevare il titolo sportivo"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
I tifosi del Tolentino

I tifosi del Tolentino

Dai tre gruppi di tifosi del Tolentino (Sconvolts 88, Il forum dei tifosi del Tolentino e il vecchio C.U.C) riceviamo un appello rivolto a tutti gli sportivi di fede cremisi:

“Da domani (lunedì) tutti gli sportivi tolentinati potranno sottoscrivere l’allegata petizione da inviare al Sindaco del Comune di Tolentino Giuseppe Pezzanesi e al Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Paolo Cellini. Chiediamo ogni sforzo per salvare il calcio tolentinate a partire dal settore giovanile. Pretendiamo, però, che a guidare il nuovo corso del calcio cremisi siano persone riconosciute come serie da parte di tutti, che nulla abbiano a che fare con il recente passato e che non abbiano in mente di sfruttare per propri interessi economici le sorti del nostro calcio. Se dovessero ricomparire, anche per interposta persona, coloro che hanno condotto alla fine i 94 anni di storia dell’U.S. Tolentino o se dovessero acquisire il titolo sportivo persone che abbiano interessi economici da perseguire utilizzando la maglia cremisi preferiamo partire dalla terza categoria. Chiediamo al Sindaco di dare attuazione immediata alla recente delibera consiliare e di acquisire dalla curatela fallimentare i cimeli cremisi, ciò allevierebbe anche i costi per coloro che volessero rilevare il titolo sportivo. Il calcio cremisi resti nelle mani dei tolentinati e soprattutto finisca in mano a gente seria di cui tutti possano fidarsi. Sarà possibile sottoscrivere la petizione presso bar ed esercizi commerciali. Sarà possibile farlo anche online su Facebook aderendo all’evento “Ridateci il ..Pallone” realizzato dall’account “NoiDiTolentino”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X