Lunedì e martedì torna a riunirsi il Consiglio comunale

Macerata
- caricamento letture

Consiglio comunale (10)Lunedì e martedì (27 e 28 maggio) sono in programma due nuove sedute per il Consiglio comunale di Macerata che si riunirà alle ore 16.30.

  L’assise cittadina è chiamata a discutere tre delibere relative alla variante al piano di lottizzazione denominato PCL1 in contrada Corneto, agli indirizzi per avviare la procedura di affidamento della gestione dell’autostazione di piazza Pizzarello e all’attivazione della procedura Suap per un intervento proposto dalla ditta Eurospin in via dei Velini finalizzato alla realizzazione di un prefabbricato a destinazione commerciale.

Il Consiglio comunale affronterà poi quattro mozioni inerenti all’adesione del Comune di Macerata alla convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, presentata dal presidente della commissione consiliare IV, Gabriella Ciarlantini, al personale per la sicurezza (Deborah Pantana e Francesco Luciani del Pdl), all’indirizzo diretto all’Apm per promuovere, in via sperimentale per un anno, il trasporto gratuito urbani nei giorni festivi (Giuliano Meschini dell’Idv) e a giardini e giochi per i bambini (Deborah Pantana del Pdl).

In discussione anche un ordine del giorno, presentato dal consigliere dell’Idv, Giuliano Meschini, con cui si invita l’Amministrazione comunale a valutare, anche attraverso l’Apm, la promozione di una società di scopo per la produzione di energia da fonti rinnovabili a partecipazione diffusa dei cittadini.

La seduta di martedì (28 maggio) prevede, dalle ore 15.30 alle ore 16.30, la discussione di un’interpellanza relativa a lavori urgenti di manutenzione per la città avanzata dal capogruppo dell’Udc, Ivano Tacconi, e l’interrogazione presentata dai consiglieri Deborah Pantana e Francesco Luciani del Pdl, relativa alle sentenze Cosmari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X