Mamme sole, arriva il gruppo di mutuo aiuto

CIVITANOVA - L'assessore Sglavo: "L'idea nasce dal bisogno di riconoscere la possibilità di trovare un luogo accogliente e protettivo dove le madri possano mettere a nudo le proprie fragilità e dove ci si possa raccontare senza timori"
- caricamento letture
L'assessore Antonella Sglavo

L’assessore Antonella Sglavo

L’Assessorato Ai Servizi Sociali e alle Pari Opportunità in collaborazione con lo sportello Informadonna del Comune di Civitanova Marche ha consentito la nascita di un gruppo di mutuo aiuto per le mamme sole della nostra città: “Tutte per una, una per tutte”. Un gruppo dove le madri potranno raccontarsi e confrontarsi con altre donne che affrontano la vita e il difficile compito genitoriale senza l’aiuto di un compagno che possa sostenerle nel difficile e arduo compito di accompagnare la crescita del proprio figlio. “Il gruppo – sostiene l’assessore Sglavo –  nasce dal bisogno di riconoscere a queste mamme sole, la possibilità di trovare un luogo accogliente e protettivo dove possano mettere a nudo le proprie fragilità ma anche un luogo dove ci si possa sentire più forti perché ci si può raccontare senza il timore di essere giudicati e dove dal confronto e dalla condivisione di esperienze e stati d’animo, nasca la forza di ricominciare e andare avanti sempre. Solidarietà con fiocco rosa ma anche opportunità di progetti e idee, di amicizie nuove e di scambi intellettivi”. La partecipazione è totalmente gratuita. Gli incontri a cadenza mensile si terranno a partire dal 3 giugno, ore 18, presso i locali della Consulta dei Servizi Sociali dove delle giovani donne volontarie intratterranno con baby sitteraggio gratuito i bambini delle madri facenti parte del gruppo. Al momento il gruppo è costituito già da dieci donne ma chiunque può ancora aderire  contattando lo Sportello informadonna aperto il martedì e il giovedì dalle 15 30 alle 17 30. Il servizio è completamente gratuito e il gruppo si avvarrà della professionalità del Dott. Paolo Scapellato psicoterapeuta dell’Associazione Praxis di Macerata e della Dott.ssa. Valeria Grassetti psicologa presso lo Sportello Informadonna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X