Basket in carrozzina, Santo Stefano in Spagna per la Coppa Campioni

Venerdì 3 maggio l'esordio per la società portopotentina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Basket in carrozzina

Tutto pronto in casa S.Stefano-Banca Marche per andare a Valladolid, in Spagna, e prendere parte alla fase finale della maggiore competizione europea, la Coppa Campioni. Alla formazione portopotentina è capitato un autentico girone di ferro con gli spagnoli del Fundosa di Madrid ma soprattutto le due super corazzate del basket in carrozzina europeo, i tedeschi del Lhan Dill e i turchi del Galatasaray, protagoniste delle finali delle ultime due edizioni di Coppa Campioni e dominatrici dell’ultima decade di Coppa Campioni. La massima coppa europea negli ultimi 10 anni è stata sempre vinta da una delle due, eccezion fatta per le edizioni del 2003 e del 2007 in cui Roma ha interrotto il duopolio. La società portopotentina del general manager Gianfranco Poggi, tuttavia, un risultato l’ha già portato a casa: essere tra le 8 più forti squadre d’Europa. Certo è che l’appetito vien mangiando e che a Vallodolid la formazione di coach Ceriscioli non si farà pregare per fare meglio possibile. Le avversarie sono, come detto, delle super corazzate ma i portopotentini ce la metteranno tutta per far bene. “Già è molto bello essere tra le prime 8 d’Europa – dice il Presidente della S.Stefano Banca Marche Mario Ferraresi – il nostro girone, poi, è quasi proibitivo. Ma certamente il sogno sarebbe quello di arrivare tra le prime 4”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X