Entra Melchiorri, la musica cambia
Maceratese matematicamente nei play off

SERIE D - Nella gara in casa dell'Astrea decisiva la doppietta del bomber, entrato al 66'. Domenica all'Helvia Recina il derby con la Jesina per provare ad acciuffare in extremis il terzo posto. La presidente Tardella: "Questa è la vittoria di un grande gruppo"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'esultanza di Federico Melchiorri

L’esultanza di Federico Melchiorri

Il primo gol di Federico Melchiorri

Il primo gol di Federico Melchiorri

di Andrea Busiello

Grazie al solito, immenso, Federico Melchiorri la Maceratese vince 2-1 a Roma contro l’Astrea e si qualifica matematicamente per i play off, oltre a mordersi i gomiti per essere a soli sei punti dalla vetta ed aver sciupato tante occasioni nel corso di questa stagione. A Roma partita bruttina per oltre 70′, poi mister Di Fabio mette in campo Federico Melchiorri, lasciato inizialmente in panchina, e il bomber risponde con una grandissima doppietta che permette alla formazione di Di Fabio di battere per 2-1 l’Astrea. Grazie a questo blitz la Maceratese blinda la quarta posizione in classifica e lancia il rush finale per centrare il terzo posto (il Termoli attualmente è a +2) che in ottica play off avrebbe un valore davvero elevato.

A fine partita esprime grande soddisfazione il presidente della Maceratese Maria Francesca Tardella: “Oggi ha vinto il gruppo. Tutti hanno dimostrato davvero un grande carattere. Melchiorri è stato bravo a finalizzare il gioco della squadra ma oggi voglio mettere l’accento sulla prestazione del gruppo e voglio estendere i miei complimenti a tutti i giocatori della Maceratese. Questa è la strada giusta per arrivare in alto”.

(Foto Fabiola Monachesi)

Il secondo gol della Maceratese

Il secondo gol della Maceratese

 

***

Il tabellino

Astrea 1
Maceratese 2

ASTREA: Parapucchi, Bauco, Mania, Ramacci, Briotti, Pentassuglia, Gaeta (67′ Battisti), Mollo, Di Iorio, Giuntoli (81′ Sorrentino), Bellini. A disp: Turbacci, Veneziano, De Franco, De Vecchis, Battisti, Mastrangeli, Sorrentino. All: Ferazzoli

MACERATESE: Carfagna, Donzelli, Russo, Arcolai, Carboni, Capparuccia, Piergallini (66′ Melchiorri), Lattanzi, Orta (89′ Castracani),  Negro, Montanari. A disp: Marani, Castracani, Benfatto, Segarelli, Campana, Porfiri, Melchiorri. All: Di Fabio.

Arbitro: Marchi di Bologna.

Marcatori: 79′ e 90′ Melchiorri, 80′ Mollo.

Note: Spettatori 100 circa (30 da Macerata). Ammoniti Piergallini, Arcolai, Gaeta.

***

LA CRONACA LIVE

48′ – Dopo 3′ di recupero è finita!!! La Maceratese vince 2-1 a Roma contro l’Astrea grazie alla doppietta di uno straordinario Federico Melchiorri, entrato nel corso del secondo tempo sul punteggio di 0-0.

45′ – Eurogol di Federico Melchiorri!!! Maceratese in vantaggio proprio al 90′. Straordinario Federico Melchiorri!!

43′ – Miracolo di Carfagna sulla conclusione di Sorrentino. La Maceratese rischia tantissimo adesso.

41′ – Traversa dell’Astrea con Bellini!

35′ – Pareggio immediato dell’Astrea con Mollo anche se l’azione del gol è stata viziata da un netto fallo di mano! Il vantaggio dei biancorossi dunque dura meno di 60 secondi.

34′ – Maceratese in vantaggio con Melchiorri! Calcio di punizione battuto da Carboni con il bomber della Maceratese che batte imparabilmente il portiere dell’Astrea. Gol molto importante per la Maceratese.

31′ – Manovra di più la Maceratese ma le emozioni si contano con il contagocce. Parziale sempre di 0-0.

15′ – Meglio la Maceratese in questo inizio di secondo tempo. I biancorossi danno la sensazione di poter rendersi maggiormente pericolosi rispetto alla prima frazione di gioco ma il punteggio rimane sempre sullo 0-0.

6′ – Proiezione offensiva della Maceratese, Russo trova Negro che però da ottima posizione sciupa una clamorosa palla gol.

***

45′ – E’ finito adesso il primo tempo. Poche emozioni tra Astrea e Maceratese: il risultato è fisso sullo 0-0.

30‘ – Di Iorio sfiora in un’altra occasione il gol del vantaggio ma anche in questa circostanza sciupa da buona posizione.

28′ – Parziale che rimane sempre sullo 0-0 con la partita che è piuttosto equilibrata. Maceratese che ha sfiorato il gol del possibile vantaggio pochi minuti fa con Montanari.

20′ – Ancora Di Iorio ma la sua lentezza nella conclusione non crea problemi alla difesa della Maceratese.

14′ – L’Astrea sfiora il gol con Di Iorio ma è bravo Carfagna ad opporsi e respingere la minaccia.

8′ – Meglio la Maceratese in questo avvio di match. I biancorossi con Negro e Orta sembrano essere pericolosi dalle parti della difesa romana.

1′ – Partiti!! Prima occasione per la Maceratese con il tiro di Negro che viene deviato in corner dal portiere dell’Astrea.

PRE PARTITA – Maceratese in campo a Roma contro l’Astrea senza gli squalificati Romanski e Luisi. Mister Di Fabio ha deciso di far partire dalla panchina bomber Melchiorri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X