Primo match ball per la semifinale
Lube in campo a Latina per gara 4

VOLLEY - Il palleggiatore dei biancorossi Dragan Travica presenta la sfida: "Sarà un'altra battaglia e per raggiungere Piacenza questa deve essere l'ultima partita da giocare". Appuntamento domani alle 20.30
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Dragan Travica

Dragan Travica

Domani sera (mercoledì) alle 20.30 Lube di scena a Latina per gara 4 dei quarti play off della Linkem Cup. Dopo la vittoria di domenica scorsa in Gara 3, che ha consentito ai campioni d’Italia di portarsi in vantaggio 2-1 nella serie, la squadra di Alberto Giuliani si appresta ad affrontare questa seconda trasferta laziale nell’arco di sette giorni con l’obiettivo di strappare un’altra vittoria, utile a staccare il biglietto per la serie di semifinale contro la Copra Piacenza, qualificatasi ieri sera. La truppa biancorossa, che ieri ha lavorato in sala pesi mentre stamattina ha svolto una seduta di allenamento tecnico, raggiungerà Latina in pullman nella prima serata odierna. Quella di domani sarà la partita numero 100 della A.S. Volley Lube nei play off della Serie A1, in diciassette partecipazioni totali: il bilancio delle precedenti 99 gare giocate parla di 48 vittorie e 51 sconfitte. E sugli spalti del Pala Bianchini, come accaduto la settimana scorsa, ci saranno nuovamente tanti tifosi biancorossi: 30 arriveranno da Macerata a bordo di un pullman organizzato dalla società, ed altrettanti addirittura da Napoli, appositamente per incitare Savani e compagni.

PARLA DRAGAN TRAVICA – “Quella conquistata in Gara 3 – dice il palleggiatore campione d’Italia – a mio giudizio è stata una vittoria dal valore doppio, primo perché vincere regala sempre una bella iniezione di fiducia, e poi perché farlo in una situazione come la nostra, e mi riferisco al fatto che non stiamo giocando proprio brillantemente, anche perché continuiamo ad essere perseguitati dagli infortuni. Parlavo di questo con Simone Parodi proprio domenica scorsa prima di scendere in campo. E ne sono convinto anche adesso. Battere Latina è sempre molto difficile, trattandosi di una squadra costruita molto bene che quest’anno, essendosi guadagnata la finale di Coppa Cev, ha anche maturato un’esperienza importante in campo internazionale, a mio giudizio utile anche per affrontare ancora meglio partite di alto livello e da dentro o fuori,i come lo sono quelle dei play off. In Gara 4, pur consapevoli che ci aspetterà un’altra battaglia, vogliamo assolutamente sfatare questo tabù del Pala Bianchini, dove quest’anno abbiamo perso per due volte al tie break, nelle due partite che vi abbiamo disputato. Questo dato rappresenta sicuramente uno stimolo in più per noi. Siamo in vantaggio 2-1 nella serie, cominciamo a sentire il profumo della semifinale e faremo di tutto per conquistarla già in questa partita. Con l’obiettivo complementare di far vedere delle belle cose anche dal punto di vista della prestazione, soprattutto nella fase di contrattacco, determinante per fase punto e quindi vincere le partite”. Ieri, sul suo blog all’interno del sito Panorama.it, Travica ha regalato ai suoi tantissimi ammiratori un pesce d’aprile, relativo ad un suo possibile trasferimento in Polonia nella prossima stagione. “A me piace scherzare – ha detto Travica – ed ho colto l’occasione del primo d’aprile per giocare un po’ sulle voci che sono circolate nei giorni scorsi riguardo al mio futuro. Sono in scadenza con la Lube, ma non ho ancora firmato e non sto firmando alcun contratto. La mia è una situazione molto tranquilla, anche perché con la società c’è sempre stato un confronto sereno prima dei play off. Ora che siamo nel momento più delicato, più bello e più stimolante della stagione, cerco solo ed esclusivamente di fare bene e vincere con questa maglia. Poi ci sarà tempo per affrontare tutte le altre cose con serenità”.

GLI ARBITRI – Gara 4 dei quarti di finale della Linkem Cup tra Andreoli Latina e Cucine Lube Banca Marche sarà arbitrata da Roberto Boris di Vigevano (PV) e Marco Braico di Volvera (TO).

PIACENZA ASPETTA – La vincente della serie dei quarti della Linkem Cup tra Cucine Lube Banca Marche e Andreoli Latina in semifinale se la dovrà con la Copra Piacenza, che vincendo ieri sera per 3-0 Gara 3 contro Perugia, ha conquistato la qualificazione chiudendo la propria serie contro gli umbri in due partite. Già qualificate anche Cuneo e Trento, che si affronteranno nell’altra semifinale.

A CACCIA DI RECORD: In Campionato: Jeroen Rauwerdink – 1 battuta vincente alle 100 (Andreoli Latina). In Campionato e Coppa Italia: Simone Parodi – 3 muri vincenti ai 200, Ivan Zaytsev – 1 battuta vincente alle 200 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X