Domizi trascina il Casette Verdini
Poker esterno della Settempeda

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - Vittorie salutari per Monteluponese e Vis Macerata. Potenza Picena e Portorecanati si dividono la posta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Matteo Ruffini

L’allenatore del Casette Verdini Matteo Ruffini

di Federico Bettucci

Quattro vittorie, quattro pareggi, una sola sconfitta. Quello che è appena andato in archivio in Promozione girone B è stato un week end più che positivo per le compagini della provincia di Macerata. Rotondo il poker settempedano in terra ascolana, scacciacrisi il tris della Vis Macerata, prestigioso quello del Casette Verdini alla (ex) capolista Sirolo Numana, salutare e prezioso quello della Monteluponese. Il match più atteso, invece, è terminato in parità. Ne vincitori ne vinti tra Trodica e Aurora Treia, ora rispettivamente in quinta ed in seconda posizione. L’1-1 del San Francesco matura in appena 7 minuti a cavallo dell’ora di gioco. Segnano prima Bartolucci (conclusione volante) per i padroni di casa e poi Pandolfi (bel gol dalla distanza) per gli ospiti, ma il vero protagonista è il numero uno dell’Aurora Piergiacomi, che salva il pari neutralizzando il rigore di Contigiani, lui, invece, protagonista in negativo. Pari e patta anche tra Potenza Picena e Portorecanati, quarto in graduatoria: il 2-2 è opera di Amaolo, Santoni e dell’arancionero Papa (doppietta). Bastano 50 minuti alla Vis Macerata per imporsi nettamente sul Porto Sant’Elpidio, sconfitto 3-1 con i timbri di Aquino (2) e D’Angelo (Morello para un rigore). Ci mette un po’ di più la Settempeda a carburare, ma una volta sbloccato il match i ragazzi di Carassai sono spietati: l’Atletico Truentina è affossato per 4-0 a domicilio grazie al rigore di Mulinari, alla doppietta del solito Ben Djemia e a Marasca. L’impresa più bella è però quella del Casette Verdini, la neopromossa che va a fare lo sgambetto al Sirolo Numana primo in classifica.

Vis Macerata

La formazione della Vis Macerata al completo

La truppa di Ruffini, alla terza vittoria casalinga, va avanti con Domizi, subisce il pari ospite, allunga con un penalty di Giannandrea e chiude ogni discorso con un altro centro di Domizi allo scadere. Il 3-1 vale l’aggancio a quota 20 punti al Porto Sant’Elpidio e al Porto Potenza. I rossoneri, infatti, devono arrendersi alla Monteluponese, che sul proprio campo prevale sui rivali di giornata per 2-1. Sul tabellino Tomassini e Storani per i locali, Bosoni con un tiro dagli undici metri per il Porto. Nel girone A l’Apiro scivola 1-0 a Gallo di Petriano contro l’Azzurra G. Colbordolo.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Riccardo Domizi (Casette Verdini). Doppietta al Sirolo Numana primo della classe e con il doppio dei punti in graduatoria rispetto al Casette Verdini. Trascinatore.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Piergiacomi (Aurora Treia)
2 – Monteneri (Trodica)
3 – Maccari (Settempeda)
4 – Mulinari (Settempeda)
5 – Pandolfi (Aurora Treia)
6 – Domizioli (Vis Macerata)
7 – Ben Djemia (Settempeda)
8 – Santoni (Potenza Picena)
9 – Papa (Portorecanati)
10 – Domizi (Casette Verdini)
11 – Aquino (Vis Macerata)
Allenatore: Ruffini (Casette Verdini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X