Carancini chiede chiarezza ai suoi
“Se mi vogliono sfiduciare, lo dicano”

MACERATA - Il sindaco ha convocato segretari di partito e capigruppo dopo la bocciatura della manovra salva bilancio
- caricamento letture

 

carancini

Il sindaco Romano Carancini

 

Non è certo passata la bufera che ha colpito l’Amministrazione Carancini dopo la bocciatura della manovra salva bilancio nel Consiglio comunale di martedì scorso (leggi l’articolo). Questa mattina il sindaco ha riunito la Giunta per un confronto interno, poi ha convocato i capigruppo e i segretari dei partiti di maggioranza per una riunione che si terrà domani sera. “Voglio capire bene il significato del voto della scorsa settimana – commenta il sindaco -, non si sa mai, può darsi pure che qualcuno mi dirà che questo è un voto che porta alla sfiducia”.

Romano Carancini, dunque, cerca chiarimenti dalla maggioranza: “Un voto negativo ci può stare, ci mancherebbe altro, ma visto che è arrivato su un argomento così importante e delicato bisognerà capire se esiste ancora una maggioranza politica”.

Si parla di un’imminente verifica politico-amministrativa “Non è un problema di verifica o non verifica, il problema è ritrovare l’armonia dopo il voto del 30 ottobre. Non credo sarà così facile ma di sicuro andrà esaminata la situazione dopo una votazione che al Comune di Macerata fa correre il rischio dell’uscita dal Patto di stabilità. E questo sarebbe devastante”.

Bocciato l’aumento dell’Imu, come pensate di muovervi per recuperare questi 750 mila euro dal bilancio? “Stiamo lavorando, tra 20 giorni ci saranno altri passaggi importanti. Non è certo facile perchè questa Amministrazione ha già fatto moltissimi tagli”.

Un commento sull’elezione di Paolo Micozzi alla segreteria del Pd (leggi l’articolo)? “Do il mio benvenuto al nuovo segretario che entra in una fase difficile e si è preso un carico di responsabilità abbastanza impegnativo. Ora più che mai diventa indispensabile un segretario autorevole. Non posso che sperare che la situazione possa volgere ad un cambio di rotta con una maggioranza tesa a valorizzare un’esperienza amministrativa che a mio parere è comunque positiva”.

(m. z.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X