Montefano: ultimata la rotatoria all’incrocio di Osteria Nuova

L’opera era stata progettata dalla stessa Provincia che poi l’ha realizzata sostenendo una spesa di circa 350 mila euro
- caricamento letture

OsteriaNuova1-300x191

 

Sono stati ultimati dalla Provincia di Macerata i lavori di costruzione della rotatoria all’incrocio di Osteria Nuova, frazione di Montefano, dove confluiscono ben tre strade: la 362 “Macerata-Iesi”, la 57 “Iesina” e la 81 “Montefano-Osteria Nuova”. L’opera era stata progettata dalla stessa Provincia che poi l’ha realizzata sostenendo una spesa di circa 350 mila euro. Il Comune di Montefano, interessato a rendere più agevole e sicuro il traffico all’interno della propria frazione, ha concorso al finanziamento con una quota di 15mila euro.

OsteriaNuova2-300x193“Quello di Osteria Nuova era un problema annoso – ricorda il presidente Antonio Pettinari – che ora abbiamo portato a soluzione, anche grazie ad una sinergia tra istituzioni locali. La progettazione, curata dal nostro ufficio tecnico, ha tenuto conto delle esigenze viarie di quella località. Ora possiamo affermare che uno degli incroci stradali più insidiosi per la circolazione è stato reso più sicuro”.

L’incrocio in questione, infatti,  presentava diversi elementi di pericolosità, sia nella fase di immissione sulla strada 362 “Macerata-Iesi”, sia per la presenza di abitazioni su un lato che, oscurando la visibilità, costringeva molti automobilisti ad occupare gran parte dell’incrocio in fase di svolta verso Macerata.

OsteriaNuova3-300x190La rotatoria, la cui realizzazione è parte del programma di miglioramento della viabilità della Provincia inserito nel piano opere pubbliche del 2009, ha un diametro di 36 metri con un’isola centrale di 18 ed un anello di circolazione di 7 metri.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X