Per la Lube si chiude
la seconda settimana di lavoro

VOLLEY - Il preparatore atletico Merazzi: "Da lunedì i ragazzi cominceranno a lavorare a pieno regime sia dal punto di vista fisico-atletico, che da quello tecnico-tattico"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lube-21-300x211

Lo staff tecnico della Lube

Ultimo giorno di lavoro della seconda settimana di preparazione pre-campionato per la Lube Banca Marche, che dopo l’allenamento tecnico in programma nel pomeriggio al Palasport Fontescodella, potrà godere dell’intero week end di riposo, e tornerà a lavorare lunedì prossimo, con un programma di lavoro ben più sostanzioso rispetto a quanto avvenuto sinora. Nelle prime due settimane – spiega il preparatore atletico Massimo Merazzi – abbiamo gradualmente acceso i motori, mentre a partire dalla prossima, così come da programma stilato di concerto con l’allenatore Giuliani ed il suo staff, i ragazzi cominceranno a lavorare a pieno regime sia dal punto di vista fisico-atletico, che da quello tecnico-tattico”. Si fa insomma sul serio, ad un mese esatto dalla finale di Supercoppa Italiana che il 30 settembre sancirà ufficialmente l’inizio della stagione, con i biancorossi che dovranno vedersela con Trento. “La prossima settimana inizieremo la vera preparazione pre-campionato”, ha confermato Giuliani. Che continuerà a lavorare ancora per due settimane con undici atleti a disposizione (assente il solo Pajenk, impegnato con la Nazionale slovena), e non è quindi escluso che ad hoc possa aggregare qualche elemento del settore giovanile per dare una mano nelle sedute con la palla, qualora ce ne fosse il bisogno”.

ALL’ASTA LA MAGLIA DI MILJKOVIC DELLA SUPERCOPPA 2006 – Continuano su Etwoo.it i cimeli che hanno fatto la storia della Lube Banca Marche. E in attesa della finale di Supercoppa Italiana che il prossimo 30 settembre vedrà di fronte i campioni d’Italia e la Diatec Trentino, fino al 10 settembre sarà possibile aggiudicarsi la maglia indossata da Ivan Miljkovic nella finale di Supercoppa Italiana del 2006, giocata a Pesaro e vinta dai biancorossi contro Cuneo. “Una maglia importante e prestigiosa – ricorda il direttore sportivo Stefano Recine – perché appartenente ad un giocatore che ha scritto pagine importantissime nella storia del volley mondiale ed anche della nostra società. Quella del 2006 è stata la prima Supercoppa Italiana vinta dalla Lube Banca Marche, dopo le finali perse nel 2001 e nel 2003. Tutti noi ci portiamo dentro un bellissimo ricordo di quel trionfo”. Il tifoso biancorosso e/o il collezionista di cimeli storici del volley potrà dunque aggiudicarsi la maglia storica di uno dei migliori giocatori al mondo, attualmente protagonista con la squadra turca del Fenerbahce Istanbul. Spetterà al vincitore dell’asta decidere a quale associazione Onlus devolvere il 100% del ricavato scegliendo tra le associazioni iscritte al portale Etwoo.it. Ivan Miljkovic ha vinto praticamente tutto quello che si poteva vincere nelle sette stagioni che ha vissuto a Macerata con la maglia della Lube Banca Marche. Questo il link per vedere e partecipare all’asta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X