Caem scalda i motori
per la sfilata di moto

L’edizione diciassette dello storico Circuito del Chienti e Potenza dà appuntamento a tutti per domani (sabato) e domenica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Caem-Circuito-Chienti-e-PotenzaSi scaldano i motori per l’edizione diciassette dello storico Circuito del Chienti e Potenza per moto d’epoca. Il Caem, il Circolo automotoveicoli d’epoca marchigiano, dà appuntamento a tutti per domani (sabato 1 settembre) e per domenica a San Severino Marche. Una quarantina i concorrenti che si presenteranno al via. Il ritrovo è fissato alle 15 di sabato 1 settembre presso l’hotel Servanzi Confidati. Alle 16,30 si parte per il primo giro che farà tappa a Castelraimondo, Crispiero, Camerino e ritorno a San Severino. La cena verrà consumata all’osteria Ninetta. Domenica (2 settembre), il clou della manifestazione con due giri del tracciato originario del Chienti e Potenza e relativi rilevamenti cronometrici. Ben tredici le prove a cronometro. La partenza avverrà dal piazzale don Minzoni, cioè della stazione. La due giorni motoristica si concluderà con il pranzo alla locanda Salimbeni della famiglia Ulissi,  nel corso della quale avverranno le premiazioni dei vincitori. Le categorie in gara riguardano le moto “ante 35″ e le “post 35″, omologate entro il 31 dicembre del 1950, con possibilità di deroghe da parte degli organizzatori del Caem per mezzi costruiti entro il 31 dicembre 1965 se di particolare interesse storico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X