Maceratese-Ancona, prima di lusso
Melchiorri chiama a raccolta la città

SERIE D - Domenica l'Helvia Recina apre i battenti per l'esordio in campionato. Il centravanti biancorosso: "Mi auguro di vedere lo stadio gremito. L'appoggio dei nostri tifosi sarà fondamentale in tutte le partite"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Melchiorri-in-gol1

L’attaccante della Maceratese Federico Melchiorri

di Andrea Busiello

Si avvicina ad ampie falcate il giorno del debutto. La Maceratese domenica all’Helvia Recina (in campo alle 15) ospiterà l’Ancona per la prima del girone F del campionato di serie D. Sulla carta i dorici sono i più accreditati per la vittoria finale ma la formazione di mister Guido Di Fabio ha tutte le carte in regola per fare risultato contro Olcese e soci. Per quanto riguarda la formazione che verrà schierata dal tecnico biancorosso diversi sono i dubbi, legati soprattutto all’utilizzo degli under. Ad essere pronti per l’esordio di domenica sono anche i tifosi de “La Sportiva”: “Invitiamo tutti i sostenitori e gli sportivi maceratesi a recarsi in massa allo stadio per assistere al derby contro l’Ancona con una bandiera o una sciarpa biancorossa al collo”. I biglietti per assistere al confronto potranno essere acquistati solo in prevendita (entro sabato alle 19) nei seguenti punti vendita: “Il Telefono” di Eros Sardella in corso Cairoli, il bar Cavour e la Profumeria Piangiarelli (di fronte ex Upim).

Tifosi-Maceratese1

I tifosi della Maceratese sono pronti per la prima di campionato

Melchiorri, domenica inizia il campionato. Sensazioni su questa Maceratese?

“Molto buone. La società ha costruito una squadra forte con un organico di livello per la categoria e non vediamo l’ora di cominciare. Siamo pronti per partire con il piede giusto”.

L’Ancona sulla carta dovrebbe essere la favorita del campionato: concorda?

“Si, credo di si. Hanno un organico fortissimo ma la serie D è un campionato molto difficile e vincere è sempre dura. A partire da domenica, dove faremo di tutto per fare risultato”.

Che Maceratese vedremo alla prima?

“Una Maceratese che vuol far capire a tutti che facciamo sul serio sin da subito”.

Con l’arrivo in extremis di Capparuccia come colloca in questo girone la Maceratese?

“Difficile dire dove possiamo arrivare ma ripeto che siamo una squadra costruita molto bene in tutti i reparti. Per quanto riguarda Capparuccia ci darà tanta forza al nostro pacchetto arretrato”.

L’Helvia Recina si preannucia gremito per l’esordio…

“Me lo auguro vivamente! Vogliamo fare un ottimo campionato e l’appoggio dei nostri tifosi sarà fondamentale tutte le domeniche”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X