L’urlo di gioia è della Vis Macerata
Il Potenza Picena esce a testa alta

PLAY OFF PROMOZIONE - Allo stadio Dei Pini termina 2-2 dopo 120' di battaglia la finale del girone B. Per la formazione di Lattanzi l'ultimo ostacolo verso l'Eccellenza si chiama River Urbinelli
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Vis-Macerata-Potenza-Picena-1-300x200Finisce con la gioia dei ragazzi della Vis Macerata che riescono ad approdare alla finalissima contro l’Atletico River Urbinelli che mette in palio un posto in Eccellenza la finale play off del girone B del torneo di Promozione. Allo stadio Dei Pini finisce 2-2 tra i ragazzi di casa e il Potenza Picena al termine di 120′ vibranti. Dopo l’iniziale vantaggio di Luciani, il Potenza Picena ribalta il risultato ed al 95′ ci pensa Rapacci a realizzare il gol che vale la finale per la formazione di mister Roberto Lattanzi.

LA CRONACA – Nei primi 30′ succede poco o nulla con la Vis che prova a spingere ma la retroguardia ospite tiene bene il campo. Al 28′ la prima emozione del match con Scoccia che affonda da sinistra e fa partire una violenta fiondata con Natali che risponde in maniera attenta. Il gol del vantaggio dei locali arriva al 37′ grazie ad una pregevole giocata di Gentili che pesca sulla corsia di destra Luciani il quale fa partire un bel diagonale che non lascia scampo all’estremo potentino.

Vis-Macerata-Potenza-Picena-3-300x200Nei minuti finali la formazione di mister Lattanzi ha l’opportunità di raddoppiare ma Aquino (40′) e Gentili (42′) sciupano. Si va al riposo con la Vis Macerata in vantaggio per 1-0. Nella ripresa succede di tutto. Al 4′ il pareggio del Potenza Picena con Dell’Aquila ed al 25′ gli ospiti si portano in vantaggio con Mariselli. La Vis Macerata vuole a tutti i costi tornare in parità e ci riesce al 95′ con una gran conclusione di Rapacci dal limite con la sfera che si insacca alle spalle di Natali: si va ai tempi supplementari. Le due squadre sono stanche ma vogliono vincere e così all’8 ci prova per due volte la Vis ma Natali si oppone alla grande. Il Potenza Picena è alle corde e per la Vis Macerata il sogno di tornare in Eccellenza si tramuta in realtà.

il tabellino:

VIS MACERATA: Morello, Luca Mancini, Ardito (63′ Argalia), Gagliardini (71′ Baiocco), Ballini, Scoccia, Luciani (60′ Tacconi), Rapacci, Gentili, Domizi, Aquino. All: Lattanzi.

Vis-Macerata-Potenza-Picena-4-300x200POTENZA PICENA: Natali, Sulce, Rocchegiani, Casoni, Liberti, Passarini, Tortelli (46′ Verdolini), T. Trobbiani, Dell’Aquila, Rosati (46′ Mariselli), Santoni (95′ C. Trobbiani). All. Santoni.

ARBITRO: Giaccaglia di Jesi.

RETI: 37′ Luciani, 49′ Dell’Aquila, 70′ Mariselli, 95′ Rapacci.

NOTE: Spettatori circa 600. Ammoniti Ballini, Sulce, Rocchegiani, Liberti, Dell’Aquila.

e.s.

(foto di Matteo Cicarilli)

Vis-Macerata-Potenza-Picena-2-300x200         Vis-Macerata-Potenza-Picena-5-300x200   Vis-Macerata-Potenza-Picena-6-300x200   Vis-Macerata-Potenza-Picena-7-300x200   Vis-Macerata-Potenza-Picena-8-300x200   Vis-Macerata-Potenza-Picena-9-300x200   Vis-Macerata-Potenza-Picena-10-300x200   Vis-Macerata-Potenza-Picena-11-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X