Danneggia tre auto e aggredisce un vigile
Nei guai tunisino di 20 anni

PORTO RECANATI - Era al volante di una Kia Carnival della quale ha perso il controllo in via Pastrengo. Dopo aver tentato la fuga, è stato acciuffato un centinaio di metri più avanti
- caricamento letture

Momenti di paura nel tardo pomeriggio di oggi a Porto Recanati, quando un’auto impazzita ha rischiato di travolgere alcuni pedoni che si trovavano a passare in via Pastrengo, nei pressi del centralissimo corso Matteotti. E’ successo tutto intorno alle 18.50. Una Kia Carnival station wagon, guidata da un tunisino di 20 anni, è andata improvvisamente a sbattere contro tre auto parcheggiate sul lato destro della strada (una 500, una Fiesta e un’Alfa) danneggiandole piuttosto seriamente, per poi andare a finire contro i paletti che delimitano la pista ciclabile sulla sinistra. Comprensibile lo spavento e il malumore dei passanti che per qualche istante se la sono vista davvero brutta. Nel frattempo è arrivato un vigile urbano che, quando si è avvicinato è stato aggredito dal guidatore della Kia che poi ha cercato di darsi alla fuga. Un tentativo durato, però, solo un centinaio di metri, perchè i colleghi del vigile lo hanno rincorso e acciuffato sempre in via Patrengo. Sono in corso accertamenti sul tunisino per accertare se guidasse in condizioni psico – fisiche alterate.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X